Renault verso Abu Dhabi: lotta serrata con Toro Rosso e Haas

Formula 1 | Renault verso Abu Dhabi: lotta serrata con Toro Rosso e Haas

Il grande capo della Renault, Cyril Abiteboul, ha affermato che Abu Dhabi sarà un Campionato a sé stante contro Toro Rosso e Haas

Manca solo una settimana all’ultimo fine settimana della stagione 2017, che accenderà i riflettori sul circuito Yas Marina di Abu Dhabi: una gara importante soprattutto per la Renault, che sta tentando di conquistare il sesto posto in Classifica Costruttori.

Una posizione ambita per il reparto corse francese, che si trova con due punti di vantaggio rispetto alla Haas ma quattro indietro nei confronti della Toro Rosso: per questo motivo la gara di Abu Dhabi sarà un appuntamento fondamentale per il team capeggiato da Cyril Abiteboul, che con la coppia Sainz-Hulkenberg spera di poter chiudere in bellezza il 2017 in modo, poi, da iniziare con il piede giusto la prossima stagione.

“Andiamo sullo Yas Marina con l’obiettivo di concludere al meglio questo Campionato – ha dichiarato il grande capo della Renault – Questa gara sarà un Campionato a sé stante dal momento che siamo in battaglia con la Toro Rosso e con la Haas: ognuna di queste squadre può finire tra il sesto e l’ottavo posto, per cui la nostra preparazione è fondamentale per battere la concorrenza”.

Il nostro approccio? Dovremo attaccare, dal momento che ci servono almeno cinque punti in più della Toro Rosso per arrivare sesti, ma anche avere una strategia conservativa dal momento che siamo solo due punti avanti rispetto alla Haas – ha continuato Abiteboul – In ogni caso, siamo fiduciosi che i nostri titolari Sainz e Hulkenberg sapranno fare del loro meglio: ognuno di loro sta spingendo al massimo nella giusta direzione. Qualunque sarà il risultato ad Abu Dhabi, siamo convinti che l’anno prossimo partiremo con il piede giusto”.

Scritto da: Francesco Manessi

Francesco Manessi

Mi chiamo Francesco e ho sedici anni.
Sono un grande appassionato di Formula Uno, cresciuto con le imprese di Alonso e Raikkonen.
Il mio sogno è diventare giornalista sportivo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.