Formula 1 | Mercedes pronta ad adattare il telaio 2018 allo stile di Bottas

Niki Lauda ammette che lo sviluppo della vettura 2017 è andato contro lo stile di guida di Bottas e promette una W09 più adatta al finlandese

Dopo una buona prima parte di stagione Valtteri Bottas è entrato in un periodo di difficoltà, da quando Lewis Hamilton è salito in cattedra il pilota finlandese non è più riuscito ad esprimersi ad alti livelli colpa anche di un telaio che, a detta sua, non si è mai adattato al suo stile di guida.

Bottas, a due gare dal termine, si trova staccato di ben 71 lunghezze da Lewis Hamilton dopo che nella prima metà di stagione sembrava in possibilità di unirsi alla lotta mondiale assieme al compagno di team ed a Sebastian Vettel. Che la W08 sia una vettura complessa da gestire a livello di setup è risaputo sin dai test pre-stagionali ma il pilota ex-Williams sembra aver smarrito la strada in questi ultimi appuntamenti, sopravanzato spesso anche da Ferrari e Red Bull.

Il secondo posto in Messico è una boccata d’ossigeno per Bottas graziato, a dir il vero, dai vari problemi che hanno accusato le vetture dietro di lui: dal contatto tra Hamilton e Vettel al ritiro di Daniel Ricciardo passando per la non felice partenza di Kimi Raikkonen, Bottas non è mai stato in grado di impensierire Max Verstappen.

Per il 2018 pare che il finlandese possa finalmente cominciare a vedere la luce in fondo al tunnel. Il suo stile di guida che non collide con il telaio della W08 potrebbe finalmente esser aiutato da una vettura più vicina alla sua guida, parola di Niki Lauda:

“Ad inizio anno la vettura era adatta ad entrambi i piloti ma lo sviluppo è andato verso lo stile di guida di Hamilton. – ha dichiarato Lauda al canale finlandese C More – La colpa di ciò che è successo è più nostra che di Bottas. La vettura dell’anno prossimo si adatterà non solo allo stile di Hamilton ma anche a quello di Bottas.”

Scritto da: Samuele Fassino

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.