Lewis Hamilton non ha intenzione di lasciare la Formula 1, anzi vuole prolungare il suo contratto con la Mercedes a breve

Formula 1 | Lewis Hamilton vuole prolungare il suo contratto con la Mercedes

Lewis Hamilton non ha alcuna intenzione di ritirarsi dalla Formula 1 nell’immediato futuro, anzi vuole prolungare il suo contratto con il team Mercedes a breve. Questo è il momento migliore della sua vita e guidare in Formula 1 è ciò che più ama fare

Il nuovo Campione del Mondo, Lewis Hamilton ha affermato che si siederà con i boss della Mercedes entro il mese prossimo per discutere del rinnovo del suo contratto. Secondo la scadenza attuale, il contratto del pilota britannico scade alla fine della prossima stagione, ma lui ha già insistito sul fatto che ha in programma di prolungare il suo contratto con il team Mercedes, ma non aveva avuto fretta di concludere l’accordo. Dopo aver conquistato il suo quarto titolo mondiale in Messico, il terzo in quattro anni con la Mercedes, Lewis Hamilton ha detto che ora si aspetta di concludere la trattativa nelle prossime settimane.

“Abbiamo parlato poche settimane fa in fabbrica e abbiamo detto che ci saremmo seduti per parlarne. Questo è un processo piuttosto semplice per noi. Abbiamo già qualcosa di grande in mente, ed è proprio quello di estendere il contratto ed ottimizzare il lavoro su ciò che posso fare per loro e viceversa. Sono abbastanza sicuro che entro il prossimo mese avremo il tempo per sederci insieme”, ha così affermato Lewis Hamilton.

Il pilota britannico che detiene il record di pole position con 72 effettuate, ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di lasciare la Formula 1 nell’immediato futuro, per quanto si sta divertendo. “Mi piace guidare più di qualsiasi altra cosa”, ha detto a Sky Sports F1. “Non so per quanti anni guiderò ancora in Formula 1, ma ciò che è certo è che sarò ancora qui l’anno prossimo e spero anche per molti altri anni. C’è una lunga vita dopo la Formula 1, ma ora non voglio pensarci perché questo è il periodo migliore della mia vita. Ci sono ancora grandi cose che farò dopo la mia carriera in Formula 1 e su cui sto lavorando anche adesso, ma al momento ripeto che mi piace guidare più che mai”, ha così proseguito Lewis Hamilton.

Anche se sia lui che la Mercedes hanno ottenuto entrambi i titoli, Lewis Hamilton ha detto che questa non è una ragione valida per cui la squadra non dovrebbe affrontare ugualmente con concentrazione le ultime due gare, infatti ha dichiarato: “Ora tutta la pressione è finita, possiamo goderci le prossime due gare, ma rimanendo sempre concentrati, perché è importante continuare a concentrarci proprio come abbiamo fatto finora. Questa è un’opportunità per noi da sfruttare al meglio in ottica anche della prossima stagione. La pressione ormai è spenta, quindi dobbiamo essere in grado di migliorarci ulteriormente”.

Scritto da: Sabrina Aceto

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 25 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l’aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

1 Commento

  1. Ci siamo goduti questo mondiale alla grande con Lewis mitico ,non vedo l’ora di vedere ultimi Gp in brasiliani e in Arabia di Abu Dhabi .Poi aspettiamo con ansia prossimo anno con spettacolo come quest’anno .Yea!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.