Curiosità dalla F1Formula 1 2017Lance Stroll

Formula 1 | Lance Stroll potrebbe partecipare alla 24h di Daytona

Secondo quanto riportato da Motorsport, il pilota della Williams, Lance Stroll, potrebbe prendere parte alla 24h di Daytona, a partire dal prossimo gennaio. Il pilota canadese, infatti, farebbe parte di un “superteam” di piloti emergenti, pronto a correre con una delle Oreca 07 LMP2 messe in pista dalla DC Racing, squadra capitanata dalla star cinematografica Jackie Chan, che lo scorso giugno ha potuto festeggiare la conquista del secondo posto durante la 24h di Le Mans.

Durante la gara di apertura del campionato IMSA WeatherTEch Sprotscar, che si terrà il 28 e il 29 gennaio, Stroll potrebbe essere affiancato dal proprio ex compagno di squadra della Formula 3, Felix Rosenqvist. Il pilota svedese, in particolare, ha assunto la funzione di mentore nei confronti di Stroll durante la stagione del 2016, guidando il compagno di squadra durante il Mondiale di Formula 3, che lo ha poi visto vincitore.

In realtà, non è stata ancora rilasciata nessuna dichiarazione ufficiale dalla Jota Sport, la società che gestisce la serie Oreca del team DC Racing sia durante il campionato FIA World Endurance, sia durante l’Asian Le Mans Series. Certamente la Jota Sport ha dichiarato e confermato la volontà di prendere parte alla 24h di Daytona scendendo in pista con le vetture del team di Jackie Chan, ma non ha ancora espresso alcuna opinione in merito ai piloti convocati.

Certo è, però, che se Stroll venisse confermato come pilota per la prossima stagione della 24h di Daytona,  questo rappresenterebbe un gran passo avanti per il pilota canadese e la sua sarebbe la seconda personalità del circus 1 – dopo Fernando Alonso –  a prendere parte a un’altra competizione, in concomitanza con il Mondiale  di Formula 1.

Tags
Continua la lettura

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 24 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication. Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime. Nonostante le numerose cadute, cerco di trovare sempre il modo per rialzarmi e dare il meglio, per me e per la mia famiglia, punto di riferimento e fonte di ispirazione in ogni momento. La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca. Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *