autosport.com

Formula 1 | La Williams si prepara a un weekend ricco di emozioni ad Abu Dhabi

L’ultima gara del mondiale si annuncia piena di emozioni per il team Williams, pronto a salutare Felipe Massa dopo la sua ultima gara in Formula 1 e ad accogliere a pieno titolo Lance Stroll, che conclude la sua stagione da rookie

La Williams si sta preparando a un weekend di gara particolarmente emozionante e sta cercando di organizzarsi al meglio per dare ai suoi piloti una conclusione dell’anno degna di nota.

Da un lato, il team si prepara a salutare Felipe Massa che ad Abu Dhabi correrà la sua ultima gara con la squadra e la sua ultima gara in Formula 1. È la seconda volta che il brasiliano si ritira dal circus, dopo l’annuncio dell’anno scorso; agli inizi del 2017, però, Massa era stato richiamato dalla Williams per sostituire Valtteri Bottas, chiamato a sua volta a sostituire in Mercedes il Campione del Mondo uscente Nico Rosberg.

Questa volta, però, Felipe si appresta a concludere davvero la propria carriera in Formula 1 e domenica prenderà parte alla sua 269 partenza in pista, su un tracciato che al pilota piace ed emoziona particolarmente.

“Abu Dhabi è sempre una gara bellissima e un luogo che mi piace visitare. La gente qui impazzisce per la Formula 1, quindi spero di vedere le tribune piene: ci sono tante feste e barche lungo tutto il tracciato e molte persone che si divertono ed entusiasmano per la gara. Sarà un weekend molto emozionante per me, dato che sarà la mia ultima gara in Williams e in Formula 1: aspetto con impazienza il fine settimana e mi godrò ogni singolo momento per chiudere la mia carriera in modo dignitoso”.

Dall’altro lato, mentre cominciano già a circolare voci sull’eventuale sostituto del pilota brasiliano (tra cui figurano i nomi di Robert Kubica, Paul di Resta, Pascal Wehrlein e Daniil Kvyat), il direttore tecnico del team, Paddy Lowe, sottolinea come le emozioni del fine settimana non saranno legate solamente all’addio di Massa, ma anche alla conclusione della stagione da rookie del suo compagno di squadra, Lance Stroll. Il pilota canadese correrà per la prima volta sul circuito di Yas Marina, ma ha già dei bei ricordi legati alla pista, visitata per la prima volta nel 2016 subito dopo essere stato confermato.

“Sono venuto qui l’anno scorso, subito dopo essere stato confermato come pilota della Williams Martini Racing ed è stata un’esperienza fantastica. È un luogo bellissimo dove concludere la stagione, in mezzo al deserto; mettono sempre in scena un grande show e sono sicuro che sarà un bello spettacolo anche per i fan”.

Inoltre, un ulteriore fattore di incentivazione per entrambi i piloti è dato dal fatto che questo weekend rappresenta l’ultima occasione per entrambi di classificarsi tra i primi dieci piloti nel Mondiale. Massa, infatti, si trova attualmente davanti al compagno di soli due punti: si preannuncia, quindi, una gara movimentata, durante la quale entrambi cercheranno di lottare per andare a punti e concludere l’anno uno davanti all’altro.

 

Scritto da: Anna Vialetto

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 24 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication.
Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime.
Nonostante le numerose cadute, cerco di trovare sempre il modo per rialzarmi e dare il meglio, per me e per la mia famiglia, punto di riferimento e fonte di ispirazione in ogni momento.
La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca.
Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.