Formula 1 Ferrari F2001 Schumacher

Formula 1 | La mitica Ferrari F2001 di Michael Schumacher venduta all’asta a New York

Si è svolta l’asta dove la Ferrari F2001 con la quale Michael Schumacher ha dominato la stagione 2001 vincendo 9 Gp e il suo secondo titolo con la Rossa

Lo scorso mese di Settembre vi abbiamo annunciato che la mitica Ferrari F2001 di Michael Schumacher sarebbe finita all’asta proprio in questo mese di Novembre a New York, al Sothesby’s Contemporary Art Evening Sale di Manhattan.

Michael Schumacher e la Ferrari F2001 ha corso e dominato la stagione 2001, vincendo 9 Gran Premi, tra cui il Gp Monaco, regalandosi l’ultima vittoria a Montecarlo e il Gp d’Ungheria durante il quale ha conquistato il suo secondo trionfo iridato con la Ferrari e il Campionato Costruttori per la Rossa, e finendo la stagione con 123 punti.

Sicuramente molti appassionati nostalgici della Formula 1 e i tanti tifosi della Ferrari e di Schumacher che hanno seguito le gesta del piloti tedesco al volante della Ferrari, e tra cui la F2001, avranno sognato di poter portarsi a casa questo gioiellino a quattro ruote con il telaio numero 211, spinto da un motore V10 3 litri che sprigiona oltre 800 cavalli, prodotto a Maranello, nato dall’ingegno di Rory Byrne, Paolo Martinelli e capitanata da Jean Todt e Ross Brawn.Formula 1 Ferrari F2001 Schumacher

Nella giornata di venerdì 17 novembre, la monoposto della Rossa è stata battuta all’asta e venduta ad una cifra di $7.504.000, praticamente un record come prezzo per una vettura di Formula 1 dei nostri giorni. Gli organizzatori dell’evento avevano iniziato l’asta proponendo una base di 4 milioni di dollari immaginando di arrivare a circa 5,5 nel rilancio delle offerte.

Il ricavato della vendita sarà dato in beneficenza alla Michael Schumacher’s Keep Fighting Foundation, un’organizzazione fondata in ricordo di Schumi.

Questo evento è stato uno dei modi per ricordare il 7 volte Campione del Mondo di Formula 1, a diverse settimane dal 4° anniversario dell’incidente sugli sci, dal quale tuttora è in fase di una lenta, lunga e difficile riabilitazione e cura seguito da un’équipe di medici e specialisti, nonché dalla famiglia, il tutto protetto da un totale riserbo e silenzio. Al momento non si sa nulla sul suo stato di salute, ma la speranza da parte di tutti noi in una sua possibile guarigione c’è sempre.

Scritto da: Giorgia Meneghetti

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, 30 anni, residente a Fermo nelle Marche. Appassionata di cavalli, e di Formula 1 fin dal 1998 quando correva il mitico nonché mio idolo Michael Schumacher con la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Un’altra mia passione si chiama Fernando Alonso, un pilota che apprezzo molto, che sogno di poter incontrare un giorno.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.