La griglia di partenza del GP di Abu Dhabi 2017. La pole è di Valtteri Bottas

Formula 1 | La griglia di partenza del GP Abu Dhabi 2017

Valtteri Bottas si aggiudica la pole position per il GP di Abu Dhabi. In seconda e terza posizione, sulla griglia di partenza troviamo rispettivamente, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. Riuscirà il finlandese a vincere la gara?

La stagione di Formula 1 è ormai agli sgoccioli ed in quella che è stata l’ultima qualifica del 2017, Valtteri Bottas ha avuto la meglio, riuscendo ad aggiudicarsi con la sua Mercedes, la pole position ad Abu Dhabi, con il crono di 1:36.231. Alle sue spalle, distante soltanto di circa 172 millesimi, il compagno di squadra e Campione del Mondo in Carica, Lewis Hamilton che deve accontentarsi della seconda posizione. Sulla griglia di partenza, la terza posizione è di Sebastian Vettel che però è distante dalla vetta di circa 6 decimi. Quarta posizione per la Red Bull di Daniel Ricciardo che in extremis la soffia a Kimi Raikkonen, riuscendo anche a stare davanti al compagno di squadra Max Verstappen, che si piazza in sesta posizione sulla griglia di partenza.

In settima posizione c’è la Renault di Nico Hulkenberg, seguito rispettivamente dalle Force India di Sergio Perez ed Esteban Ocon. Chiude la Top Ten, Felipe Massa che con la Williams si regala l’ultima Q3 e decima posizione della sua carriera. Il pilota brasiliano è passato in Q3 in extremis, scavalcando la McLaren di Fernando Alonso per pochissimi centesimi. Oltre al pilota spagnolo, non sono passati in Q3, per la lotta per la pole position, l’altra McLaren di Stoffel Vandoorne, la Renault di Carlos Sainz, la Haas di Kevin Magnussen e la Williams di Lance Stroll. Invece non sono approdati in Q2 la Haas di Romain Grosjean, le Toro Rosso, rispettivamente di Pierre Gasly e Brendon Hartley e le Sauber di Pascal Wehrlein e Marcus Ericsson. L’unico a dover scontare penalità è Brendon Hartley, per la sostituzione della MGU-H della sua Toro Rosso.

Ecco di seguito la griglia di partenza per il Gran Premio di Abu Dhabi 2017:

1. Valtteri Bottas;
2. Lewis Hamilton;
3. Sebastian Vettel;
4. Daniel Ricciardo;
5. Kimi Raikkonen;
6. Max Verstappen;
7. Nico Hulkenberg;
8. Sergio Perez,
9. Esteban Ocon;
10. Felipe Massa;
11. Fernando Alonso;
12. Carlos Sainz;
13. Stoffel Vandoorne;
14. Kevin Magnussen;
15. Lance Stroll;
16. Romain Grosjean;
17. Pierre Gasly;
18. Pascal Wehrlein;
19. Marcus Ericsson;
20. Brendon Hartley.

Scritto da: Sabrina Aceto

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 25 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l’aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.