Lewis Hamilton vuole vincere le ultime due gare

Formula 1 | GP Brasile 2017, agguerrito Lewis Hamilton: “Scendo in pista per vincere!”

Lewis Hamilton, fresco di quarto titolo mondiale, non molla la presa, anzi è determinato a vincere ancora e le premesse per ottenere la vittoria ad Interlagos ci sono tutte, infatti è stato il più veloce in entrambi le sessioni di prove libere

Il Campione del Mondo in carica è soddisfatto del suo venerdì, infatti sul tracciato di Interlagos, in entrambe le sessioni ha effettuato il miglior tempo, seguito dal compagno di squadra, Valtteri Bottas. Tutto sembra funzionare bene per le frecce d’argento, che si sono presentate nuovamente come il grande rivale da battere, in quella che è la penultima tappa della stagione. Lewis Hamilton a riguardo ha dichiarato: “E’ stato un buon venerdì e nel complesso ci ha permesso di fare tutto quello che ci serviva. Siamo entrambi in una buona posizione, ma domani la lotta sarà serrata!”

Il Gran Premio del Brasile è per lui una gara speciale, non solo perché si disputa nel Paese dell’immortale Ayrton Senna, suo grande mito, ma anche perché è un tracciato che a lui piace molto, specialmente con la vettura che ha a disposizione, infatti Lewis Hamilton ha affermato: “E’ stato bello tornare in pista con queste vetture che sono molto più veloci quest’anno. Dal punto di vista fisico questo circuito è più esigente rispetto al passato, specialmente con queste monoposto, ma così è tutto più divertente. Gareggiare su questa meravigliosa pista con la vettura che ho a disposizione è incredibile. La giornata è stata piuttosto calda, ma siamo riusciti a trarre il meglio dalla monoposto, anche se dopo aver provato a fare sia il long che lo short run abbiamo notato che le mescole non durano a lungo, anzi con il passo corto si possono effettuare uno o due giri”.

Nella prima sessione di prove libere, il pilota britannico ha effettuato 36 giri ed ha ottenuto il miglior crono di 1:09.202, invece nella seconda sessione ha effettuato 42 giri ed ha ottenuto il miglior crono di 1:09.515, un risultato che lui stesso non si aspettava. Nonostante il titolo conquistato, Lewis Hamilton non ha intenzione di mollare la presa, anzi è determinato più che mai a vincere anche le ultime due gare, per dimostrare nuovamente quanto vale e perché ha vinto il titolo iridato, perciò ha concluso l’intervista dichiarando: “Non mi aspettavo di essere primo in entrambe le sessioni e di questo sono davvero soddisfatto. Mi impegnerò al massimo per vincere le ultime due gare, perché voglio dimostrare ancora una volta quanto valgo e ricordare a tutti perché ho vinto il titolo. La conquista del Mondiale non cambia la mia mentalità, io scendo in pista per vincere e darò tutto me stesso per farcela, grazie anche alla mia vettura con cui mi diverto tanto e che sono onorato di guidare!”

Scritto da: Sabrina Aceto

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 25 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l’aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.