GP Abu Dhabi, Hamilton: “Siamo competitivi”, Bottas: “Serve un po' di ritmo”

Formula 1 | GP Abu Dhabi, Hamilton: “Siamo competitivi”, Bottas: “Serve un po’ di ritmo”

Ad Abu Dhabi la Mercedes ha iniziato con il passo giusto: Hamilton è giunto in testa alle FP2, mentre Bottas ha concluso quinto

Ottimo inizio per i due titolari del team Mercedes AMG Petronas sul circuito Yas Marina di Abu Dhabi: dopo aver pagato un decimo di distacco da Vettel nelle FP1, Hamilton si è ripreso la testa della classifica nelle FP2, mentre Bottas ha chiuso entrambe le sessioni in quinta posizione.

Queste le sensazioni del quattro volte iridato: “È stato un buon venerdì, ma sono felice che sia l’ultimo della stagione. Abbiamo girato tanto, compiendo buoni progressi sul bilanciamento della monoposto. Abbiamo ancora un po’ di lavoro da fare, ma sento che siamo competitivi qui. Siamo ancora relativamente vicini ai rivali, ma è una cosa che mi piace. Per questa gara indosso un casco dorato da Campione del Mondo, di cui vado molto orgoglioso“.

Con i piedi per terra il finlandese: “Abbiamo dedicato la prima sessione ai test per la prossima stagione. Si è trattato di prove meccaniche e soprattutto aerodinamiche, quindi non abbiamo imparato molto per questo fine settimana, ma tanto per l’anno venturo. La seconda sessione è stata più  semplice. Mi è mancato qualcosa nell’ultimo settore, e con il team abbiamo lavorato su questo aspetto. Complessivamente è stata una buona giornata, da parte mia devo trovare ancora un po’ più di ritmo“.

Appuntamento a domani per la lotta alla pole contro Ferrari e Red Bull.

Christian Caramia

Scritto da: Redazione

Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.