f1 gp abu dhabi 2017 sebastian vettel

Formula 1 | GP Abu Dhabi 2017, Sebastian Vettel: “Loro erano veloci, ma domani ci divertiremo”

Sebastian Vettel porta a casa la terza piazza in qualifica, il massimo risultato possibile visto lo strapotere sul giro secco della Mercedes, ma confida nel passo gara di domani.

Sebastian Vettel nell’ultima qualifica del 2017, non va oltre il terzo posto causa anche di un dominio straripante della Mercedes sul giro secco, nonostante la Ferrari pensi già al 2018, Sebastian vuole divertirsi negli emirati magari facendo l’ultimo sgarro ad una grande Mercedes, che addirittura ha messo in pole position Valtteri Bottas.

Il tedesco analizza la sua qualifica: “Penso sia mancata la velocità. La Mercedes è stata forte per noi, per me i giri in qualifica sono andati bene e quindi per domani penso che saremo veloci come sempre.Loro hanno fatto un salto in avanti rispetto alle libere di ieri, nel settore 2 loro sono molto veloci mentre nel terzo e nel primo siamo uguali. Spero che domani sia diverso. La vittoria è sempre possibile, ma diventa difficile se hai la stessa velocità degli altri per sorpassarli. Non so, ma comunque lo vedremo in pista”

Come già aveva dichiarato venerdì la Ferrari sta già lavorando in ottica 2018, con le prove sul fondo nuovo e sicuramente altri pezzi nascosti forse provati anche oggi, però Sebastian Vettel non vuole affatto sfigurare a Marina Bay, anche per onorare l’ottima stagione fatta dalla sua Ferrari: “domani con il passo gara che abbiamo saremo più vicini. Domani la gara sarà divertente e non sarà impossibile recuperare, può succedere sempre di tutto dalla partenza alle possibili safety car durante la gara che potrebbero stravolgere le strategie e magari ne potremmo approfittare”

L’aritmetica dice che la lotta per il secondo posto mondiale non è ancora conclusa e con un Bottas in pole position sicuramente Sebastian Vettel darà battaglia per portarsi a casa la piazza d’onore in questo campionato ricco di colpi di scena.

 

Scritto da: Federico Crisetti

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano.
Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.