bottas pole abu dhabi

Formula 1 | GP Abu Dhabi 2017, Qualifiche: Pole per Bottas che batte Hamilton. Terzo Vettel, 5° Raikkonen

Gran giro del finlandese, che centra la seconda pole di fila dopo Interlagos. Battuto Hamilton, che precede Vettel e Ricciardo

Giù il cappello a Valtteri Bottas, che con un giro superlativo porta la sua W08 in pole beffando Hamilton per quasi 2 decimi. Per Bottas, è la seconda pole di fila dopo Interlagos, quando ebbe la meglio su Sebastian Vettel. Partire al palo, però, non è garanzia di vittoria: quest’anno, infatti, Valtteri ha concretizzato la pole in vittoria solo in Austria. L’impresa non gli è riuscita in Bahrain e nemmeno due settimane fa, in Brasile.

Vedremo come andrà domani, di certo il finlandese dovrà vedersela col compagno Hamilton, che partirà al suo fianco. Lewis le ha provate tutte per strappare la pole a Bottas, ma un ultimo settore sottotono nel tentativo finale gli ha impedito di andare più in là della seconda piazza. Nella fila successiva scatteranno Vettel e Ricciardo, con Ferrari e Red Bull apparse un po’ in sordina. La SF70H perde troppo nel tratto misto, coincidente con l’ultimo settore. Stesso discorso per la RB13, che sul dritto raggiunge buone velocità ma nell’ultimo settore paga dazio.

Dietro di loro, Raikkonen, scalzato dalla seconda fila da Ricciardo all’ultimo secondo, e Verstappen, apparso un po’ sottotono rispetto all’australiano. Settimo tempo per Hulkenberg, che salva il bilancio della Renault, precedendo le Force India di Perez (8°) e Ocon (9°), oltre a Felipe Massa, che chiude 10° l’ultima qualifica della carriera.

Undicesima casella per Alonso, tredicesima per Vandoorne: entrambe le McLaren sono visibilmente peggiorate rispetto alle FP3, dove si erano piazzate ampiamente nella top ten con un 7° e 8° tempo. Tra di loro, 12° scatterà Carlos Sainz sulla Renault. Da segnalare infine la debacle Toro Rosso, che tra mille difficoltà legate a una power unit Renault tutt’altro che affidabile piazza Gasly  in 17° piazza ed Hartley addirittura in ultima.

Scritto da: Luca De Franceschi

Luca De Franceschi

Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d’anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l’era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.