f1 2017 toni cuquerella

Formula 1 | Ferrari, Toni Cuquerella: “E’ stato un buon anno non c’è da rammaricarsi”

L’ex ingegnere della rossa Toni Cuquerella analizza il 2017 della scuderia di Maranello, dal suo punto di vista, il lavoro fatto non è assolutamente da buttare anzi è un punto di partenza.

Nei giorni successivi al gran premio del Messico molti hanno espresso il proprio parere sull’esito del campionato 2017, tra questi abbiamo l’ex ingegnere della Ferrari Toni Cuquerella, che ha analizzato l’annata della scuderia di Maranello soffermandosi sui punti di forza e quelli deboli, considerando comunque la stagione molto positiva visto i risultati ottenuti.

“La Ferrari quest’anno è stata molto più competitiva rispetto agli ultimi anni se pensiamo che in cinque dei diciotto GP disputati ha avuto una vettura nettamente migliore della Mercedes, che è riuscita a dominare le corse. È stato un anno buono e dovrebbero essere felici ma, come sempre accade in Ferrari e nello sportdue gare con scarsi risultati possono dare inizio ad una crisi: la Mercedes ha approfittato di questo dimostrandosi più forte e solida come squadra” .

Dopo aver analizzato la stagione corrente Toni Cuquerella si è proiettato nel 2018 cercando di individuare le squadre che possono migliorare e lottare per il titolo mondiale, cercando di interrompere l’egemonia Mercedes, che regna sin da quando sono stati introdotti i motori ibridi. ““La Ferrari si sforzerà di uscire da questo tunnel buio senza vittorie, ma nel frattempo altri team come Red Bull o McLaren(con un buon motore) potrebbero raggiungere un buon livello di performance in pista che darebbero molta fiducia. Il prossimo titolo potrebbe essere vinto da un team che non avrà sempre la migliore macchina ma che sia costante nei risultati nell’arco di tutta la stagione com’è stata la Mercedes quest’anno; alla fine è questo che fa la differenza“.

Scritto da: Federico Crisetti

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano.
Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.