UFFICIALE: Fernando Alonso rinnova con la McLaren per il 2018

Formula 1 | UFFICIALE: Fernando Alonso rinnova con la McLaren per il 2018

Alla fine Alonso ha seguito il proprio cuore: lo spagnolo rimarrà con la rinnovata McLaren-Renault anche nella prossima stagione

Le opportune valutazioni su tutti i possibili scenari futuri sono finalmente giunte al termine e, come promesso, Fernando Alonso ha dato il proprio annuncio ufficiale sul suo proseguo di carriera poco prima dell’inizio del fine settimana di Austin.
Lo spagnolo, come era lecito pensare, rimarrà anche per il prossimo anno con la McLaren, con lo scopo di portare al vertice la prossima monoposto Made in Woking che sarà motorizzata, per la prima volta nella sua storia, con i propulsori francesi della Renault.

Una scelta coraggiosa per l’asturiano, che non vince dal lontano Gran Premio di Spagna del 2013 quando era ancora nell’orbita della Ferrari: dopo un’ulteriore stagione con la Rossa di Maranello, Alonso si lasciò convincere (assieme a Jenson Button) dal potenziale della rinnovata partnership che la McLaren aveva stipulato con la Honda, il cui intento era riportare in vita i fasti di un tempo che avevano portato al successo il reparto corse britannico alla fine degli anni ’80 e all’inizio dei successivi ’90.

Quello, per lui, fu in realtà l’inizio della fine: mai una vittoria, né un piazzamento a podio. Tanti, tantissimi ritiri che, però, non hanno scalfito il suo carattere di Campione, che ha resistito fino a quando, quest’anno, non ha messo il team di Woking con le spalle al muro. O la compagine inglese diceva basta alla collaborazione con il fornitore giapponese, oppure lui se ne sarebbe andato verso altri lidi.
Alla fine la McLaren ha desistito e ha scelto di intraprendere una nuova avventura con le motorizzazioni Renault, le quali rappresenteranno, con tutta probabilità, il capitolo finale della carriera di Fernando Alonso in Formula 1.

Lo spagnolo, con questo annuncio con il quale rinnova il suo impegno per il 2018 con il team di Woking, è pronto a rimettersi in gioco per l’ennesima volta, con l’obiettivo di prendersi la rivincita dopo tutti i rospi amari che ha dovuto ingoiare nelle ultime stagioni.
Sono entusiasta di continuare la mia collaborazione con la McLaren – ha commentato Alonso – È sempre stato il posto dove il cuore mi diceva di rimanere, perchè qua mi sento a casa. È un team fantastico, pieno di persone incredibili, con un calore che non ho mai potuto sperimentare in nessun’altra squadra”.

McLaren ha il potenziale, le risorse tecniche e la forza finanziaria per essere capace di tornare a vincere presto molte gare e Campionati in Formula 1 – ha proseguito il pilota di Oviedo – Sebbene gli scorsi anni non siano stati facili, non abbiamo dimenticato il modo con il quale si arriva al successo, per cui sono convinto che potremo tornare presto nelle posizioni che ci spettano. Sono eccitato se guardo al futuro che ci aspetta e sto già lavorando duramente per renderlo un vero trionfo”.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore.
La Formula 1 rappresenta per me un’opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? “Keep fighting”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.