La priorità di Lewis Hamilton è vincere

Formula 1 | GP USA 2017, Lewis Hamilton: “La mia priorità è vincere il titolo!”

Lewis Hamilton darà il massimo in ogni gara, ciò che conta per lui è vincere il titolo iridato, che sia ad Austin o in qualsiasi altra gara

Lewis Hamilton potrebbe diventare Campione del Mondo ad Austin, con tre gare di anticipo, ma il pilota britannico non si preoccupa di dove vincerà il titolo iridato, ma ciò che gli interessa davvero è portare l’obiettivo a casa, vincendolo! Lewis Hamilton è molto vicino a fare un ulteriore record, entrando nella storia, perché se diventerà nuovamente Campione del Mondo, sarà il primo britannico a vincere quattro volte il Mondiale. Un ulteriore record con cui scriverebbe nuovamente la storia, dopo aver già superato due mostri sacri, come Michael Schumacher e Ayrton Senna nella classifica delle pole position effettuate.

Nonostante non sia stata una stagione semplice per lui, Lewis Hamilton è riuscito a distinguersi, effettuando record su record, che lo rendono orgoglioso di ciò che è riuscito a fare. Il pilota britannico potrebbe vincere il titolo già ad Austin, nel caso in cui lui vincesse la gara e Sebastian Vettel non andrebbe oltre la sesta posizione. Il circuito americano è per lui favorevole, infatti qui ha collezionato ben quattro vittorie. Lewis Hamilton ha 59 punti di vantaggio su Sebastian Vettel, vantaggio che seguendo la logica, può gestire tranquillamente per chiudere il campionato senza alcun problema.

Il tre volte Campione del Mondo crede che la Ferrari andrà bene e mostrerà la sua forza sia ad Austin che nelle prossime gare, nonostante i problemi tecnici che hanno condizionato i risultati di Sebastian Vettel nelle gare precedenti. Perciò Lewis Hamilton non lascerà nulla al caso, infatti durante la solita conferenza stampa del giovedì, ha dichiarato: “Devo continuare a spingere. Non vi è alcuna ragione per cui dovrei alzare il piede. Devo continuare a tirare fino all’ultimo. La mia attenzione si concentra unicamente sul titolo iridato. Dove lo vincerò non è importante, ciò che conta è vincerlo, che sia qui o nell’ultima gara. Vincere la gara è la cosa più importante per me, questa è la mia priorità”.

Scritto da: Sabrina Aceto

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 25 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l’aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.