Formula 1 2017Gran Premio Stati UnitiPirelli Press Area

Formula 1 | GP Stati Uniti 2017, Pirelli: le Ultrasoft montate sulla Mercedes fanno il record della psta

Lewis Hamilton, con il pneumatico Pirelli Ultrasoft, è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere a Austin, davanti a Max Verstappen. La FP1 è iniziata in condizione umide; quasi tutti i piloti sono quindi scesi in pista con pneumatici intermedi per poi passare alle slick nella seconda parte della sessione. Ieri mattina i piloti hanno anche testato una intermedia prototipo, con mescola più morbida ma con identica costruzione. Presto verranno analizzati i dati. In FP2 Hamilton ha segnato il miglior tempo di sempre del circuito delle Americhe, battendo il precedente record che risale alla sua pole dello scorso anno.

Le tre mescole nominate
mescole Pirelli f1 2017

Mario Isola – Responsabile car racing:

“La giornata di ieri è stata una giornata di contrasti a Austin, con una lieve pioggia in FP1 e poi condizioni più calde nel pomeriggio. E, sicuramente, uno dei “contrasti” più grandi è stato il nostro pneumatico ultrasoft rosa, che ha attirato molta attenzione! Nonostante le condizioni incerte di oggi, che rendono i dati meno coerenti, abbiamo visto segnare un nuovo record del circuito. Ieri mattina abbiamo poi provato una intermedia prototipo, più morbida rispetto all’attuale ma con identica costruzione. Dobbiamo però ancora vedere come interagiscono tutte le mescole con questo circuito

Pneumatici nominati quest’anno

Pneumatici Pirelli Formula 1 stagione 2017

Tags
Show More

Pirelli Press Area

Tutte le news dal punto di vista Pirelli, con le statistiche e le infografiche dei circuiti e i comportamenti dei pneumatici gara per gara.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *