Lewis Hamilton arriva nono ma vince il titolo

Formula 1 | GP Messico 2017: l’ordine d’arrivo

Gran Premio del Messico in rimonta per Lewis Hamilton, che nonostante la nona posizione ottenuta, riesce a portare a casa l’obiettivo: il titolo è suo! Sul podio Max Verstappen, Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen. Quarta posizione per Sebastian Vettel

Con 333 punti Lewis Hamilton vince con due Gran Premi di anticipo, il quarto Titolo Mondiale della sua carriera, il terzo con la Mercedes, eguagliando così nella classifica di tutti i tempi Alain Prost e Sebastian Vettel. Sicuramente il pilota britannico non si aspettava di dover lottare così tanto in questa gara, infatti il Gran Premio del Messico è stato strano e movimentato a causa dei contatti avvenuti al via, tra Max Verstappen, Sebastian Vettel e Lewis Hamilton. Tali contatti hanno condizionato la gara sia di Sebastian Vettel che di Lewis Hamilton che perciò hanno dovuto effettuare una gara in rimonta, il primo con la speranza di rimandare la lotta per il titolo al Gran Premio del Brasile, invece il secondo con la voglia di chiudere e di far sua una partita, aperta ormai da tempo.

Un Gran Premio del Messico quindi al cardiopalma, che ha lasciato senza fiato per tutti i 71 giri percorsi. Un Gran Premio caratterizzato da lotte e duelli, specialmente quello avvenuto tra Lewis Hamilton e Fernando Alonso è stato veramente mozzafiato, un duello all’ultimo respiro tra due grandi Campioni del Mondo. Il Gran Premio del Messico viene vinto da un forte ma anche fortunato Max Verstappen, che nonostante il contatto, non ha subito alcuna foratura o altra conseguenza ed ha così ottenuto la sua terza vittoria stagionale. In seconda posizione troviamo Valtteri Bottas ed in terza Kimi Raikkonen.

Duello mozzafiato tra Lewis Hamilton e Fernando Alonso

GP Messico 2017: Ordine d’arrivo:

1. Max Verstappen
2. Valtteri Bottas
3. Kimi Raikkonen
4. Sebastian Vettel
5. Esteban Ocon
6. Lance Stroll
7. Sergio Perez
8. Kevin Magnussen
9. Lewis Hamilton
10. Fernando Alonso
11. Felipe Massa
12. Stoffel Vandoorne
13. Pierre Gasly
14. Pascal Weh
15. Romain Grosjean

Ritirati: Carlos Sainz (Renault), Marcus Ericsson (Sauber), Brendon Hartley (Toro Rosso), Nico Hulkenberg (Renault), Daniel Ricciardo (Red Bull).

Lewis Hamilton nono, vince il titolo

Scritto da: Sabrina Aceto

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 25 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l’aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.