Amsterdam o Rotterdam? Anche l'Olanda vuole entrare in F1!

Formula 1 | Amsterdam o Rotterdam? Anche l’Olanda vuole entrare in F1!

In questi giorni sono iniziate delle trattative per allestire un GP d’Olanda: la scelta è un circuito cittadino ad Amsterdam o a Rotterdam

Dopo aver incassato una serie di DNF che hanno oscurato il suo talento, Max Verstappen si sta riprendendo ciò che ha perso con gli interessi: alla vittoria in quel di Sepang, infatti, è stato capace di arpionare un’ottima medaglia d’argento sul circuito di Suzuka, due risultati assolutamente di rilievo che hanno fatto aumentare le sue quotazioni tra i fans del Circus iridato.

Soprattutto tra quelli provenienti dal “suo” Paese, quell’Olanda che, in questi giorni, ha iniziato a intavolare delle trattative con i dirigenti della Formula 1 al fine di ospitare un Gran Premio in futuro. L’idea, secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe molto più ambiziosa rispetto a quella inizialmente posta in essere di riportare in auge il tracciato di Zandvoort: Liberty Media, infatti, tiene molto che ogni GP diventi una “festa” per tutti gli appassionati, quindi l’intenzione attuale è quella di creare un nuovo circuito cittadino in una delle città più importanti della Nazione.

Le candidate, al momento, sono Amsterdam e Rotterdam. La prima, sicuramente più attraente agli occhi di fans e addetti ai lavori, avrebbe però qualche problema di troppo a livello di organizzazione, mentre la seconda sarebbe più indicata in virtù della sua esperienza in fatto di roadshow di F1 ospitati in passato.

Una cosa è certa: se questo progetto verrà portato a compimento sarà un successo di portata internazionale. Parola di Christian Horner, team principal della Red Bull che si è interessato indirettamente all’intera vicenda: “Dal momento che Max è molto seguito nella sua Olanda, un evento del genere su un circuito cittadino attirerebbe un sacco di spettatori e senz’altro sarebbe un trionfo a livello mediatico per l’intero Circus della Formula 1”.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore.
La Formula 1 rappresenta per me un’opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? “Keep fighting”.

1 Commento

  1. Ma il Gran Premio d’Olanda di Formula 1, nel corso degli ultimi anni, ha avuto un circuito come Zandvoort, perchè in futuro, ci sarebbe un circuito cittadino olandese: Rotterdam oppure Amsterdam? A te la scelta.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.