Schumacher batte Alonso e Raikkonen nella classifica dei piloti più pagati di sempre

Formula 1 | Schumacher batte Alonso e Raikkonen nella classifica dei piloti più pagati di sempre

L’agenzia Business & Sport ha stilato una classifica dei piloti di F1 più pagati di sempre, dove spiccano Michael Schumacher davanti ad Alonso e Raikkonen

La Formula 1 in poche parole? Adrenalina, gare emozionanti, battaglie con il coltello tra i denti all’ultima staccata, record infranti stagione dopo stagione… ma anche un mondo nel quale girano tanti, tantissimi soldi.
Per questo motivo l’agenzia di marketing “Business & Sport” ha condotto uno studio ordinando i più importanti piloti del Circus iridato seguendo come criterio non le loro vittorie o le loro imprese, ma piuttosto gli stipendi che hanno percepito durante la loro carriera.

Al primo posto troviamo il sette volte Campione del Mondo Michael Schumacher che guarda tutti dall’alto dei suoi 384,9 milioni di dollari (oggi ridotti ormai a poca cosa visto che sono stati utilizzati per le sue cure in seguito all’incidente sulle nevi di Meribel), seguito dallo spagnolo Fernando Alonso (335 milioni) e da… Kimi Raikkonen.
Chi si aspettava un Lewis Hamilton o un Sebastian Vettel ha visto quindi infrante le sue aspettative, perchè è proprio il finlandese della Ferrari ad aver conquistato il gradino più basso del podio di questa speciale classifica, grazie ai suoi 323,2 milioni di dollari.

I due pretendenti al Titolo 2017, invece, sono rispettivamente quarto e sesto, separati solamente da quel Jenson Button che ha portato a casa non solo la sua unica corona d’alloro iridata nel 2009, ma anche la bellezza di 187,8 milioni di dollari.
Sorprende sicuramente il Campione del Mondo 2016, un Nico Rosberg solamente ottavo e incalzato dal grande Ayrton Senna.

Schumacher batte Alonso e Raikkonen nella classifica dei piloti più pagati di sempre

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore.
La Formula 1 rappresenta per me un’opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? “Keep fighting”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.