perez verso il rinnovo con force india

Formula 1 | Perez verso il rinnovo con Force India (insieme a Ocon)

Continuerà la convivenza Perez-Ocon, ma con nuove regole d’ingaggio per evitare i fatti di Spa e Baku

Dopo i fatti di Spa e il doppio contatto col compagno Ocon, c’era chi aveva ipotizzato un addio di Perez alla Force India, complice anche il fatto che il messicano fa gola a parecchie squadre. Invece sembra che l’esplosiva coppia Perez-Ocon sia destinata a continuare pure nel 2018, a patto di sottostare alle nuove regole d’ingaggio che la Force India ha iniziato ad imporre ai propri piloti.

Accanto ad Ocon, ci sarà dunque di nuovo Perez, che proprio per la fine dell’estate aveva pianificato di ufficializzare il rinnovo col team indiano. L’ufficialità non è arrivata, ma le parole di Otmar Szafnauer lasciano intendere che manca poco: “Ci siamo quasi, mancano da definire i dettagli con i suoi sponsor e poi potremo confermare la nostra line up. Con Perez è così: devi fare due contratti, uno con lui, con cui abbiamo già definito tutto, e uno con i suoi sponsor”.

Szafnauer ha sottolineato la necessità per la Force India di affidarsi ad un pilota come Perez, attualmente alla sua quarta stagione con il team indiano (prima aveva corso con Sauber e McLaren). “Abbiamo bisogno di Checo. Lui ci ha confermato di voler restare, quindi a meno che non dica la verità… Vogliamo confermare entrambi i piloti per il 2018, dato che hanno dimostrato di poter gareggiare insieme se vengono disciplinati”.

Proprio la maggiore disciplina sarà la parola d’ordine per il prosieguo della convivenza tra Perez e Ocon, dopo che i due hanno scialacquato troppi punti utili in duelli rusticani. Le regole d’ingaggio sono state riviste – ha concluso Szafnauer – e loro lo sanno: gliele abbiamo comunicate verbalmente e per iscritto”.

Scritto da: Luca De Franceschi

Luca De Franceschi
Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d'anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l'era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.