La Cina rimane in calendario per altri tre anni e si scambia con il Bahrain

Formula 1 | La Cina rimane in calendario per altri tre anni e si scambia con il Bahrain

In questo fine settimana è arrivato l’annuncio ufficiale: il GP di Cina si disputerà per altre tre stagioni e sarà la terza tappa del calendario, preceduto da quello del Bahrain

Nel calendario del 2018 era una tappa che doveva ricevere ancora la conferma della sua presenza per le prossime stagioni iridate, un’approvazione che è arrivata proprio in questo weekend. Ora è ufficiale: il GP della Cina rimarrà legato alla Formula 1 per altri tre anni e a confermarlo è direttamente il boss della Liberty Media, Chase Carey.

Siamo entusiasti di aver raggiunto un accordo che vedrà la storia del GP di Cina proseguire per altre tre stagioni: questo paese ha già dimostrato un grande interesse per il nostro sport e siamo convinti che ci sia ancora un potenziale del tutto inesplorato da scoprire”.

Oltre a questo, però, la tappa cinese dall’anno prossimo scivolerà come terzo appuntamento previsto dal calendario iridato: sarà infatti preceduta dal GP del Bahrain, che diventerà il secondo round per il fatto che l’incontro di Shanghai, inizialmente previsto per l’8 aprile, avrebbe coinciso con una festa nazionale in cui molti abitanti lasciano sistematicamente la città, a tutto svantaggio dello spettacolo.

In questo modo il GP di Cina sarà ai nastri di partenza il prossimo 15 aprile, mentre quello del circuito di Sakhir, in Bahrain, prenderà il suo posto una settimana prima.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi
Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.