Dichiarazioni dei PilotiFormula 1 2017Gran Premio MalesiaKimi RaikkonenScuderia Ferrari

Formula 1 | GP Malesia 2017, Kimi Raikkonen: “Deluso per la pole, domani possiamo fare bene”

Con Vettel fuori dai giochi, Kimi Raikkonen ha tenuto alto l'onore della Ferrari grazie alla seconda posizione in griglia, dalla quale domani sarà chiamato a dare tutto se stesso

In Malesia la Ferrari si è potuta affidare esclusivamente a Kimi Raikkonen: visto che Vettel ha dovuto sventolare bandiera bianca per il cedimento della turbina della sua SF70H, è toccato al finlandese tenere alto l’onore del Cavallino Ramapante, in una prestazione che l’ha portato al secondo posto in griglia dietro ad Hamilton di soli 45 millesimi.

Un’ottima performance, che però poteva essere ulteriormente migliorata secondo Iceman: “La mia Ferrari si è dimostrata molto competitiva, però è un peccato non aver centrato la pole position per così poco. Nonostante ciò sono convinto che domani avremo un’ottima chance per fare bene: la gara è lunga per cui siamo sicuramente della partita. Dovremo tener conto del meteo e della partenza: speriamo che nessuno mi colpisca da dietro…”. Ed anche la frecciata nei confronti di Verstappen è stata servita!

Prosegui la lettura

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Vedi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *