GP Italia Pirelli - Bottas gp - Prove Libere

Formula 1 | GP Italia 2017, Pirelli: i primi dati suggeriscono una gara ad una sola sosta

Le due Mercedes hanno dominato le prove libere: Lewis Hamilton ha fatto segnare il miglior tempo nelle FP1 con gomme supersoft, mentre nelle FP2 è stato Valtteri Bottas il più veloce, sempre con la mescola più morbida portata a Monza

Il tempo fatto registrare da Bottas nella sessione pomeridiana è stato di quasi un secondo e mezzo più veloce rispetto al corrispettivo dello scorso anno, a parità di pneumatici.
Nel corso delle FP1 è caduta una leggera pioggia che però non ha influenzato l’evoluzione della pista.
Attualmente il gap tra i pneumatici soft e supersoft è poco più di mezzo secondo.

Le tre mescole nominate

Mescole Pirelli F1 Red-Yellow-White

Mario Isola – Responsabile car racing:

Come ci aspettavamo, non c’è stato un calo significativo dei tempi sul giro qui a Monza, poiché i nuovi regolamenti accentuano le prestazioni in curva piuttosto che le velocità di punta, e questo circuito presenta molti rettilinei. Tuttavia, il miglior tempo delle FP2 è stato di quasi un secondo e mezzo più veloce rispetto allo stesso tempo registrato nelle FP2 dello scorso anno con gli stessi pneumatici. I primi dati suggeriscono una gara ad una sola sosta, con una differenza ridotta tra le mescole

 

Pneumatici nominati quest’anno

Pneumatici Pirelli Formula 1 stagione 2017

Scritto da: Pirelli Press Area

Pirelli Press Area
Tutte le news dal punto di vista Pirelli, con le statistiche e le infografiche dei circuiti e i comportamenti dei pneumatici gara per gara.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.