Formula 1 | GP d’Italia 2017, prove libere 1: Mercedes dominante, Ferrari insegue da lontano

Lewis Hamilton comincia il weekend di Monza davanti al compagno di squadra, terza e quarta posizione per le Ferrari, al momento lontane

Mercedes, al momento, conferma il ruolo di favorita ed impone il ritmo sin dalla prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia. Lewis Hamilton grazie al tempo di 1:21.537 ha stampato la miglior prestazione davanti al compagno di squadra. Le due Frecce d’Argento sono state le uniche due monoposto a scendere sotto il piede del 1:22.

Inizia con oltre un secondo di ritardo il weekend delle Ferrari: sia Sebastian Vettel che Kimi Raikkonen hanno accusato un gap importante dalle due Mercedes pur piazzandosi in terza e quarta posizione. Le velocità di punta molto più basse di Mercedes, però, lasciano presagire ad una Rossa più carica di benzina. Vicine, al momento le due Red Bull, nell’ordine del decimo dalle vetture di Maranello che però dovranno pagare quindici e venti posizioni di penalità in griglia rispettivamente con Ricciardo e Verstappen a causa dell’introduzione della quinta unità di parti del Power Unit.

Buona sessione per le due Force India che volano nel primo settore per via della conformazione aerodinamica della vettura particolarmente a basso carico. Le due “pantere rosa”, inoltre, potranno sfruttare le penalità delle Red Bull per un weekend da protagonisti; buona prestazione per Stoffel Vandoorne, nono, ma sappiamo quanto McLaren spinga il motore Honda sin dalle prime prove libere. La competitività di McLaren-Honda, dunque, è destinata a calare nel corso del weekend. Quindicesimo Fernando Alonso dopo aver testato una nuova evoluzione della PU Honda, la 3.7, che verrà però smontata per la seconda sessione di libere e costerà 35 posizioni di penalità in griglia.

Decimo, chiude la top ten, Felipe Massa con la Williams mentre è undicesimo Carlos Sainz su Toro Rosso. Anche il pilota spagnolo del team di Faenza avrà penalità in griglia, stessa storia potrebbe essere per Renault, per parola di Alain Prost. Le due vetture francesi solo in diciassettesima e diciottesima posizione in questa sessione, davanti ai due Sauber.

La prima sessione di prove libere è stata in parte condizionata da gocce di pioggia che hanno caratterizzato un po’ tutta l’ora e mezza, vedremo se la situazione meteorologica volgerà al meglio per la seconda sessione che scatterà alle ore 14:00.

Scritto da: Samuele Fassino

Samuele Fassino
Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.