Formula 1 | Carlos Sainz alla Renault se Honda e Toro Rosso trovano un accordo

Carlos Sainz aveva già un contratto per un’altra stagione a Faenza, ma qualora Honda fornisse i motori alla Toro Rosso, lo spagnolo approderebbe in Renault

Gli ultimi movimenti nel Circus nell’orbita Honda e Renault hanno modificato gli equilibri all’interno del paddock. Carlos Sainz, già protagonista di un rapporto teso con il duo Horner e Marko, sembrerebbe in partenza da Faenza. Con McLaren prossima al divorzio da Honda, i giapponesi confidano in un ritorno di fiamma con Toro Rosso e ciò consentirebbe a Renault di rendersi a completa disposizione della casa di Woking, che diverrebbe così il terzo team da lei fornito.

Sainz ha ormai trascorso tre stagioni con Toro Rosso, senza ottenere alcuna garanzia su un’ascesa nella scuderia madre. Si tratta di una tempistica anomala rispetto i talenti che hanno calpestato il suolo faentino, che non vi si sono trattenuti per più di due anni. Un quarto anno era per lui confermato, come da contratto. Tuttavia il passaggio a Honda da parte di Toro Rosso implicherebbe un automatico arrivo del madrileno in Renault, dove però in pole position c’era già Robert Kubica. 

Con la conferma di Fernando Alonso in McLaren dettata dalla partnership Renault, che verrà annunciata a breve come affermano il management del bicampione e Alain Prost, il sedile messo a disposizione per la Williams resta ancora libero. Tra i candidati figurano quindi Sergio Perez, non ancora giunto a un accordo con Force India dopo il drama con Ocon, Pascal Wehrlein e Robert Kubica, in attesa di trovare un’offerta per tornare nella classe regina.

Il polacco, totalmente svincolato da Enstone se Sainz approdasse, sarebbe dunque aperto alle negoziazioni con altri team di Formula 1. Riguardo a Pascal Wehrlein, invece, la decisione spetta al management Mercedes al quale è legato da 3 anni.

Scritto da: Beatrice Zamuner

Beatrice Zamuner
Mi chiamo Beatrice, ho 19 anni e ho frequentato il Liceo Classico Franchetti a Mestre. Ora studio lingue all'università Ca' Foscari e faccio parte di f1world da 3 anni. Da un anno scrivo anche in inglese e attualmente scrivo e realizzo video per MotorLAT. L’interesse per la F1 è nato dalle vittorie di un giovane ma carismatico Fernando Alonso. Da grande vorrei diventare giornalista sportiva, perché ritengo che unire passione e professione sia la cosa migliore che un individuo possa attuare in tutta la propria vita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.