Formula 1 2017Michael Schumacher

Formula 1 | Tutte le auto di Michael Schumacher in mostra a Colonia dal 2018

La leggenda di Michael Schumacher continua a vivere nel mondo della Formula 1: anche se il Campione tedesco è ancora in seria difficoltà nel riprendersi dopo quel terribile incidente sulle nevi di Meribel del dicembre 2013, la sua famiglia lo sta sostenendo con tutti i mezzi a sua disposizione.
E per far risuonare ancora di più il suo nome nel cuore degli appassionati, in questi giorni è arrivato il via libera assieme al contributo della fondazione #KeepFighting per organizzare un evento in programma da parecchio tempo.

Si tratta di una mostra che esporrà a partire da aprile 2018 tutte le vetture da competizione del sette volte Campione del Mondo e sarà organizzata in un hangar appositamente allestito all’interno dell’area espositiva del Motorworld Koln di Colonia, quest’ultima preparata nell’ex aeroporto militare della cittadina tedesca.

Largo quindi a tutte le monoposto del leggendario Schumi, come la Jordan 191 con la quale partecipò per la prima volta in Formula 1 in occasione del GP del Belgio 1991, oppure quella Benetton B194 che diventò la sua prima monoposto mondiale nel 1994. O ancora tutte le sue Ferrari, con le quali riportò sul tetto del mondo la Scuderia del Cavallino Rampante. Ma anche il suo primo kart che utilizzava fin dall’età di 4 anni e l’ultima macchina che ha guidato nel 2012, la Mercedes W03. E poi tanti cimeli e oggetti storici, come i suoi caschi, le sue tute e le sue coppe grazie alle quali è diventato il pilota più vincente del Circus iridato.

Topics
Continua la lettura

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *