Formula 1 | Ecco la Tyrrell biposto in pista dal 2018 per la F1 Experiences

Se siete alla ricerca di emozioni forti, allora prenotatevi un giro sulla nuova Tyrrell biposto che scenderà in pista nel 2018 per la F1 Experiences

La formula di rendere più attraente il Circus iridato per gli appassionati di tutte le età è diventato il cavallo di battaglia dei nuovi proprietari della Liberty Media: maggior presenza sui social, maggior contatto con i fans sui circuiti e tante opportunità per far avvicinare il più possibile i tifosi di tutto il mondo ai loro beniamini.

Una delle attrattive di maggior successo è sicuramente la F1 Experiences, che propone come esperienza al vertice della categoria la possibilità di effettuare qualche giro di pista su una vettura biposto da Formula 1, ovviamente come passeggeri.
Per il 2018 quest’opportunità andrà incontro a un cambiamento radicale, perchè per ogni round della prossima stagione ci saranno ben due vetture a disposizione, tra l’altro completamente rinnovate rispetto ai vecchi modelli.

La nuova versione della biposto, infatti, è in fase di realizzazione per mano di Mike Gascoyne ed è basata su quella Tyrrell 026 che gareggiava nel lontano 1998. Per l’occasione verrà tolta la ruggine da questa vecchia bellezza, rivista con un look più moderno e che permetterà al fortunato passeggero di avere una visuale migliore nell’abitacolo posto dietro a quello del pilota.

Il progetto, supervisionato da Paul Stoddart (ex patron della Minardi), adotterà un’ala anteriore a freccia, quella posteriore con paratie verticali inclinate e deviatori di flusso sulle pance laterali. Il motore Ford Cosworth V10, infine, sarà smussato da un’elettronica molto più avanzata.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore.
La Formula 1 rappresenta per me un’opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? “Keep fighting”.

1 Commento

  1. Questa Tyrrell-Ford Cosworth 026 del 1998 a due posti forse potrebbe diventare la safety car ufficiale di Formula 1 2018 anche se questa biposto servirà per le esperienze in Formula 1.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.