Formula 1 | Il futuro di Fernando Alonso? Tutto rimandato a settembre… con la Indycar?

Anche per Fernando Alonso è tempo di prendere una decisione per il proprio futuro, che probabilmente verrà svelata a settembre quando ci potrebbe essere una sorpresa…

Con il sesto posto conquistato in quel dell’Hungaroring, Fernando Alonso è potuto andare in vacanza con la fiducia che, al suo ritorno, forse alla McLaren qualcosa cambierà. La power unit Honda non è più così fragile come a inizio stagione, e ora sembra che anche in fatto di prestazioni possa finalmente dire la sua. Nel GP d’Ungheria, difatti, è stato il due volte Campione del Mondo a firmare il giro più veloce della corsa, dimostrando che la MCL32 non è più una vettura da fondo dello schieramento.

L’asturiano, tuttavia, è consapevole che in queste tre settimane di stop dovrà pensare seriamente a cosa fare nel proseguo della sua carriera. In particolar modo, dovrà decidere se rimanere con il team di Woking anche per la prossima stagione, oppure troncare il rapporto per costruirne un altro più proficuo con un’altra squadra. Il limite ultimo entro il quale dovrà formulare questa sua scelta?

Settembre, massimo ottobre: questo è il mio tempo limite – ha affermato Alonso – In questo mese e durante le vacanze dovrò decidere cosa fare nel mio prossimo futuro. Voglio vincere, sono al top della mia condizione e posso fare ancora molto: troverò sicuramente la scelta migliore per me e per tutti quanti”.

Oltre a questo, però, stanno circolando anche delle voci di corridoio che sostengono una possibile, seconda apparizione di Fernando nella tappa finale della Indycar, sul circuito di Sonama e nello stesso weekend del GP di Singapore, cioè dal 15 al 17 settembre. Ovviamente per il momento non c’è alcuna conferma della sua partecipazione, ma le indiscrezioni vogliono che lo spagnolo voglia guidare ancora la DW12 motorizzata Honda, al fine di testare meglio il suo pacchetto aerodinamico prima che venga cambiato per la prossima stagione.

Non notate una singolare coincidenza in tutto questo? Alonso svelerà i propri piani nel mese di settembre, proprio quando potrebbe prendere parte per la seconda volta nella serie americana delle vetture a ruote scoperte. E se due più due fa quattro…

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi
Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di potermi sentire un pilota, anche solo per una volta nella vita. Perchè Ayrton Senna diceva: "Una persona che non ha più sogni non ha più alcuna ragione di vivere".

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.