Fernando AlonsoFormula 1 2017McLaren Honda

Formula 1 | Fernando Alonso: “Speriamo che nella seconda metà della stagione riusciremo ad essere più forti!”

Sul circuito dell’Hungaroring, la McLaren era consapevole del fatto che poteva ottenere un buon risultato ed infatti entrambi le monoposto sono finite a punti e grazie al sesto posto ottenuto da Fernando Alonso, la McLaren ha ottenuto la migliore performance della stagione. Ora cosa accadrà nella seconda parte della stagione? Si vedrà la luce alla fine del tunnel? La vera sfida, secondo Fernando Alonso sarà quella di essere più forti, anche se è consapevole del fatto che ci saranno gare non favorevoli per la McLaren, anzi sa che ci sarà da soffrire.

Su Twitter, sull’account ufficiale la McLaren ha condiviso un video in cui Fernando Alonso augura a tutti i fan buone vacanze, infatti ha detto: “Ciao a tutti! Abbiamo finito la prima parte della stagione con una bella gara a Budapest, con entrambi le McLaren a punti, quindi questo è il modo migliore per affrontare la pausa estiva. Per questo voglio augurare a tutti i fan una buona vacanza, divertitevi e speriamo che nella seconda metà della stagione riusciremo ad essere più forti, grazie a tutti per il sostegno!” 

Topics
Continua la lettura

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 27 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l'aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *