Formula 1 | Volete vincere due biglietti per il GP del Belgio con l’iniziativa #KeepFighting?

La fondazione #KeepFighting di Michael Schumacher ha messo in palio due Gold Tickets per il prossimo GP del Belgio di fine agosto

La Source, la famosissima Eau Rouge-Radillon, il rettilineo del Kemmel, la Pouhon, l’ultima chicane prima del traguardo…
Vi ricorda qualcosa? Ma certo, è il celebre circuito di Spa-Francorchamps!
E dite la verità, vi piacerebbe andare a vedere il prossimo GP del Belgio… magari gratuitamente?

Se la vostra risposta è sì, allora non dovete far altro che partecipare all’iniziativa promossa dalla fondazione #KeepFighting di Michael Schumacher: quindici anni fa Schumi vinse il suo quinto Titolo Mondiale in Francia, durante la stagione 2002 e giusto prima dell’inizio della pausa estiva.
Per celebrare questo importante anniversario, #TeamMichael regalerà due Gold Tickets proprio per il prossimo Gran Premio sulla pista di Spa, che si terrà il 27 agosto.

Ogni biglietto è valido per due persone e per l‘intero weekend di gara, inoltre i fortunati vincitori saranno scelti a caso da tutti coloro che parteciperanno a questo particolare concorso, collegandosi al sito www.keepfighting.ms e utilizzando il “Keep Fighting Mosaic” secondo le seguenti condizioni.

1. Selezionare un “momento”, cioè un’immagine dal mosaico che si trova sulla pagina ufficiale della fondazione di Michael Schumacher
2. Condividerlo su tutti i social network che conoscete utilizzando gli hashtag #Spa4Michael, #KeepFighting e #TeamMichael.

Dimentichiamo qualcosa? Ah già: se sarete tra i fortunati vincitori di questo concorso, ovviamente le spese di viaggio, di pernottamento e qualsiasi altro costo aggiuntivo non saranno compresi nei biglietti. Sarebbe troppo bello altrimenti no?

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi
Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di potermi sentire un pilota, anche solo per una volta nella vita. Perchè Ayrton Senna diceva: "Una persona che non ha più sogni non ha più alcuna ragione di vivere".

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.