Formula 1 | GP Ungheria 2017, Sebastian Vettel: “La pole? Merito del lavoro della famiglia Ferrari”

Grazie a un sorprendente 1’16”276 Sebastian Vettel ha firmato la sua 48sima pole position di carriera, frutto dell’impegno e del sacrificio della famiglia Ferrari

E con questa fanno 48. La pole position conquistata da Sebastian Vettel nelle qualifiche del GP d’Ungheria è stata praticamente annunciata dall’ottima prestazione messa in scena nelle precedenti FP3. Grazie al duro lavoro durante la notte, il reparto corse del Cavallino Rampante ha messo a punto gli aggiornamenti aerodinamici portati da Maranello e ha fornito un missile chiamato SF70H che, nel momento di siglare il giro lanciato, non ha avuto praticamente rivali.

Ma sentiamo il commento del poleman di giornata a proposito della sua splendida performance: “Non ho avuto alcun problema in questa qualifica: in Q1 mi sentivo a mio agio, per cui in Q3 ho potuto spingere fin dal primo tentativo. Ho tentato di migliorare ulteriormente il mio tempo nel secondo tentativo, ma ho esagerato troppo nel settore centrale e alla fine sono andato oltre il mio limite. Nonostante ciò, sono contento di aver centrato la prima fila, perchè così posso rifarmi di tutto quello che è successo a Silverstone”.

Per quanto riguarda le novità aerodinamiche, posso dire che ora funzionano molto bene – ha proseguito il tedesco della Ferrari – I meccanici hanno lavorato duramente per metterle a punto, ma questa è la famiglia Ferrari: non ci sono segreti, solo impegno e sacrificio che ci hanno sempre permesso di raggiungere tutti i nostri obiettivi. Meglio così, oggi, non poteva andare!”.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore.
La Formula 1 rappresenta per me un’opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? “Keep fighting”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.