Formula 1 | GP Ungheria 2017: la Ferrari vince! Doppietta Rossa con brivido nel finale

La Ferrari e Sebastian Vettel vincono la gara dll’Hungaroring. Raikkonen, secondo, regala al Cavallino Rampante l’83esima doppietta della storia. Bottas è terzo

Dopo una gara soporifera, gli ultimi giri del Gran Premio di Ungheria ha regalato grandissime emozioni. Nonostante il brivido nel finale dettato da un’arrembante risalita di Lewis Hamilton, la Ferrari e Sebastian Vettel vincono la gara dell’Hungaroring. Il tedesco del Cavallino Rampante, che ricordiamo è scattato dalla pole position, grazie a un ottimo scatto alla start ha guidato saldamente la corsa dall’inizio alla fine facendo anche affidamento sull’ottimo lavoro del suo scudiero, Kimi Raikkonen, secondo con l’altra SF70H.
I piloti della Ferrari hanno regalato alla scuderia italiana l’83esima doppietta della storia, arrivata proprio in occasione dell’ultima gara prima della tradizionale sosta estiva, la seconda della stagione 2017 dopo quella ottenuta a Monaco, sulle tortuose stradine del Principato.

Terza posizione per la Mercedes di Valtteri Bottas, autore di una gara davvero consistente terminata sul podio. Bellissimo gesto di sportività da Lewis Hamilton, quarto, che proprio nell’ultimo giro ha fatto passare il suo teammate sotto la bandiera a scacchi in terza posizione dopo che, proprio il finlandese si era fatto superare senza ostacolare l’inglese quando mancavano poco più di una ventina di giri al termine della gara, nel momento in cui Hamilton sembrava avere buone chance di andare a prendere entrambe le Ferrari.

Quinto posto per Max Verstappen seguito da Fernando Alonso, sesto, che ha sicuramente portato a termine la miglior gara in assoluto della stagione per la McLaren segnando anche il giro più veloce proprio nell’ultima tornata.
Alle spalle dello spagnolo, che ieri ha compiuto 36 anni, troviamo Carlos Sainz JR, settimo, che ha dato vita a una bella lotta proprio col suo connazionale della McLaren durante tutto il Gran Premio. Chiudono la top ten le Force India, rispettivamente in ottava e nona posizione con Perez davanti ad Ocon, e con la MCL32 di Vandoorne a punti, decimo.

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

1 Commento

  1. Partiti dalla prima fila e arrivati per primi, la Ferrari n°5 di Sebastian Vettel vince il Gran Premio d’Ungheria di Formula 1 sul circuito dell’Hungaroring di Budapest davanti al n°7 di Kimi Raikkonen in una parola: che bella doppietta dopo Montecarlo! Dietro di loro un duello in casa Mercedes con il n°77 di Valterri Bottas al terzo posto che supera e manda giù dal podio il n°44 di Lewis Hamilton alla fine dell’ultimo giro. Speriamo che, dopo la pausa estiva, la Ferrari tornerà ad essere favorita anche al Gran Premio del Belgio di Formula 1 sul circuito di Spa-Francorchamps.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.