Formula 1 | GP Gran Bretagna 2017, Valtteri Bottas: “Lewis ha sfruttato meglio le gomme”

Carte invertite in casa Mercedes rispetto all’Austria: stavolta sarà Valtteri Bottas a dover rimontare dalle retrovie, partendo domani dalla nona casella in griglia

Se sul Red Bull Ring austriaco era stato Lewis Hamilton a sbagliare le qualifiche e, complice la penalizzazione di cinque posizioni in griglia per la sostituzione del cambio, a dover rimontare dalle retrovie, stavolta è toccato al suo compagno di squadra, Valtteri Bottas.

Il finlandese della Mercedes, infatti, non è riuscito a trovare il giro perfetto nell’ultimo turno di qualifica, centrando alla fine solamente il quarto tempo assoluto a 776 millesimi dalla pole di Hamilton. Un risultato, poi, che si è trasformato nella nona posizione in griglia a causa della stessa sostituzione (e penalità) a cui è andato incontro il suo team-mate in Austria.

Ma cosa è successo veramente? “Ho perso dei decimi preziosi con quell’errore nel mio ultimo tentativo, ma non è tutto – ha spiegato Bottas al termine delle qualifiche – Lewis è riuscito a sfruttare meglio le gomme nel primo giro in condizioni più fresche, mentre io ho faticato di più quando la pista ha iniziato ad asciugare”.

La mia speranza per domani? Sono fiducioso di poter portare a termine una grande rimonta: la mia Mercedes è molto competitiva e io partirò con le Soft anziché con le Supersoft. Questo mi consentirà una strategia differente, magari allungando maggiormente il primo stint rispetto a tutti gli altri”.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi
Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.