Formula 1 | GP Gran Bretagna 2017, Kimi Raikkonen: “Domani proveremo ad insidiare Hamilton”

Raikkonen si dice soddisfatto della qualifica e fiducioso in vista della gara

Quel mezzo secondo dalla pole di Hamilton pesa come un macigno, ma il lato positivo viene dalla posizione sulla griglia di partenza, la seconda. Questa è stata la qualifica di un brillante Kimi Raikkonen, di nuovo incisivo dopo un GP d’Austria poco convincente e di nuovo davanti a Vettel come era accaduto tre settimane fa a Baku.

La qualifica del finlandese gli consentirà di correre all’attacco nel GP di domani, dove la Ferrari spera di contrastare la Mercedes di Hamilton (mentre Bottas dovrà partire più indietro, dalla nona casella, vista la penalità di cinque posizioni inflittagli per la sostituzione del cambio).

Le prime due sessioni sono state parecchio insidiose – ha commentato Kimi – viste le condizioni dell’asfalto. In alcuni punti era bagnato e in altri meno, ma per fortuna siamo riusciti ad arrivare nella Q3 abbastanza agevolmente. Mi ha aiutato il miglioramento nel feeling con la vettura, che è aumentato parecchio rispetto alle prove di ieri“.

In molti si aspettano una Ferrari più vicina alla Mercedes sul passo gara, come già è accaduto più volte nel corso di quest’anno, ma Raikkonen non vuole sbilanciarsi: “Non so cosa accadrà domani, vedremo. Di solito sul passo siamo più vicini, ma adesso non si possono fare previsioni. Per me, l’importante è avere acquisito un buon feeling, che spero di avere anche domani. Se così sarà, potremo davvero dire la nostra. Del resto, saremo in due contro Lewis, dunque proveremo ad approfittarne”.

Scritto da: Luca De Franceschi

Luca De Franceschi

Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d’anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l’era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.