Dichiarazioni dei PilotiFormula 1 2017Gran Premio AustriaMax VerstappenRed Bull Racing

Formula 1 | GP Austria 2017, Max Verstappen: “Dimenticare Baku? Divertendosi con gli amici”

La sfortuna sembra perseguitare Max Verstappen in questo inizio di stagione: nelle ultime quattro gare per ben tre volte ha dovuto dare forfait per colpe a lui non imputabili. Se nei primi GP è stata quella di Ricciardo la RB13 meno affidabile, i problemi hanno attanagliato Max negli ultimi eventi.

Gare, queste ultime, che hanno creato molte opportunità anche ad una Red Bull non così performante, colte immediatamente dal team mate Ricciardo, il quale si trova al quarto posto in classifica, davanti al ferrarista Kimi Raikkonen mentre Max Verstappen è solo sesto, appena davanti alla Force India di Sergio Perez.

Una vittoria sfumata in quel di Baku che non sembra lasciar troppi strascichi negativi nell’umore dell’ olandese che nella conferenza stampa odierna ha così commentato: “E’ abbastanza semplice dimenticare, chiami i tuoi amici e ti diverti con loro, è il miglior modo per farlo.”

Verstappen ha anche concesso una battuta sul possibile ritorno di Robert Kubica: “E’ stato un grande pilota e lo è ancora. E’ una bella persona, sarebbe fantastico un suo ritorno.”

Infine Max ha commentato la competitività della sua RB13 in quel di Baku prima di chiudere con un breve sul Gran Premio di questo fine settimana, il GP d’Austria:A Baku credo che fossimo più veloci delle Ferrari ma le Mercedes erano di un altro livello. Cosa potremo fare qui? Chi lo sa.

Tags
Continua la lettura

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *