Formula 1 | Rubens Barrichello: “La Ferrari ha fatto un passo avanti guardando al passato”

L’ex pilota brasiliano della Ferrari, Rubens Barrichello, ha notato molte somiglianze tra la Rossa dei suoi anni e quella attuale

Rubens Barrichello e la Ferrari: un binomio durato per ben 5 anni, dalla stagione 2000 fino a quella del 2005. Il suo ruolo? Fare il compagno di squadra di Michael Schumacher, proprio nel periodo in cui la Rossa, grazie al talento del pilota tedesco, ha vinto in lungo e in largo.
Il pilota brasiliano ha firmato nove vittorie al volante della monoposto dal Cavallino Rampante, e si ricorda bene il metodo che gli ingegneri utilizzano per renderla così spietata in pista nei confronti della concorrenza.

Una strategia che, in qualche modo, Barrichello ha saputo intravedere nel metodo di lavoro attuale degli uomini in Rosso: secondo il paulista, la Ferrari ha guardato al passato per fare un passo avanti e tornare a vincere.A parer mio sono tornati alla loro epoca d’oro di inizio anni 2000, cercando di capire cosa li rendeva così competitivi una volta in gara quando c’eravamo io e Michael”.

“Ciò che ci faceva andare più veloci degli altri era la corrispondenza tra i dati della galleria del vento e quelli in pista: con me, per esempio, una volta mi hanno detto che con certe modifiche avrei avuto una migliore velocità in curva. Poi, una volta tra i cordoli, ho potuto riscontrare che era effettivamente così. Era una sensazione fantastica avere a disposizioni degli ingegneri così precisi. Per quanto riguarda la situazione attuale, la SF70H è praticamente perfetta e se riescono a rimanere uniti come gruppo, possono vincere”.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi
Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

1 Commento

  1. Forza Ferrari, facci sognare!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.