Formula 1 | Marko: “Nella cantera Red Bull nessun pilota arriva vicino al livello di Verstappen”

Il programma giovani della Red Bull può contare sul talento di: Verschoor, Kari, Verhagen, Ticktum e Gasly, campione in carica della GP2 Series

Nubi all’orizzonte per quanto riguarda la cantera della Red Bull? Helmut Marko, super consulente del team di Milton Keynes e braccio destro del boss Dietrich Mateschitz, ha rivelato che al momento non vede tra all’interno del Red Bull Junior Team nessun pilota capace di arrivare al livello di Max Verstappen.

Il programma dei giovani della scuderia anglo-austriaca può contare sul talento di Richard Verschoor, vincitore di alcuni titoli di Formula 4 l’anno scorso, Niko Kari, impegnato in GP3, Neil Verhagen, Dan Ticktum e Pierre Gasly, campione in carica della GP2 Series che attualmente disputa la stagione della Super Formula giapponese.

Ad aiutare Marko per scoprire talenti ora ci si è messo in mezzo anche Jos Verstappen, padre di Max, che è stato inserito nel team di osservatori per cercare nuovi giovani per lo Junior Team della Red Bull: “Tra i ragazzi della nuova generazione non c’è nessuno che possa avvicinarsi al livello di Verstappen. In GP3 abbiamo il finlandese Niko Kari, che sul lungo periodo potrebbe dimostrarsi molto veloce e puntare ad arrivare nella nostra scuderia di punta – ha raccontato Marko ai colleghi di F1Today.net – Abbiamo anche Neil Verhagen, che ha ancora bisogno di tempo per crescere perché in America gli sport motoristici sono a un altro livello. Non è possibile fare una comparazione con quelli europei. Richard Verschoor ha vinto alcuni titoli in Formula 4 ma per il momento i suoi risultati non sono eccezionali. C’è anche Dan Ticktum… è troppo altalenate“, ha concluso senza troppi giri di parole.

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.