Formula 1 | Grosjean scalpita: “Se Raikkonen lascia, voglio approfittarne”

Il francese si ritiene pronto a cogliere l’eventuale opportunità di unirsi alla Ferrari se Raikkonen dovesse lasciare

Ormai ogni estate sembra che il posto di Kimi Raikkonen alla Ferrari sia in pericolo e quindi si affacciano i pretendenti. Dopo le ipotesi Ricciardo e Perez, stavolta le voci di mercato sono state alimentate da un pilota stesso e non dai media. Si tratta di Romain Grosjean, che corre con la Haas motorizzata Ferrari e senza giri di parole si è detto pronto a subentrare a Maranello nel caso il 37enne Raikkonen dovesse abbandonare a fine anno.

“La vita è piena di sorprese – ha commentato Grosejan – Guardate Bottas: se lo scorso dicembre gli aveste chiesto dove pensava di correre nel 2017, avrebbe risposto alla Williams. Invece corre con una macchina da titolo e ha già incassato una vittoria e una pole. Tutto cambia con una telefonata e il segreto è dimostrare il proprio valore in pista.

“Il mercato piloti è apertissimo, non siamo nemmeno a luglio e nessuno sa come sarà formata la griglia del prossimo anno. Bottas spera nel rinnovo della Mercedes, ma il mistero è cosa farà Raikkonen. Nel 2010 sembrava tagliato fuori dalla Formula 1, invece ora, a 37 anni, è qui e sta facendo un lavoro decente. Se si presentasse un’opportunità per un posto alla Ferrari, credo che sarei in una buona posizione per approfittarne.

Anche Grosjean (come Perez) è convinto che con una macchina vincente potrebbe esprimere il proprio potenziale. “Non è bello correre sapendo di non poter vincere. Arrivi dalle categorie minori dove hai vinto tutto sapendo che parti con un handicap dovuto alla macchina. Ma d’altro canto è stato fantastico apprezzare i passi avanti del mio team, visto che siamo partiti da zero. Quest’anno è partito bene: Ferrari, Mercedes e Red Bull monopolizzano le prime sei posizioni, quindi il nostro obiettivo è il settimo posto. Ma dobbiamo anche vedercela con Williams e Force India, quindi entrare nella top ten è una vera lotta”.

 

Scritto da: Luca De Franceschi

Luca De Franceschi
Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d'anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l'era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.