Formula 1 | GP Azerbaijan 2017, Sebastian Vettel: “A parte gli errori, sono soddisfatto”

Al termine del venerdì di libere Sebastian Vettel ha terminato con il quinto tempo assoluto, un risultato non privo di errori ma che l’ha lasciato comunque soddisfatto

La prima giornata del weekend azero, sul circuito cittadino di Baku, è terminata in maniera abbastanza positiva per Sebastian Vettel: nelle FP2, infatti, il tedesco della Ferrari è stato capace di limitare il distacco dalla vetta, dominata oggi da Max Verstappen, a soli 253 millesimi.
Un risultato soddisfacente, ma che non è stato esente da qualche errore di troppo in frenata.

Su questo tracciato serve del tempo per trovare il set-up giusto – ha commentato Vettel una volta uscito dall’abitacolo – Lo ammetto, ho commesso qualche errore, ho sfruttato più volte le vie di fuga perchè ho sbagliato i riferimenti in frenata. Spero che non mi succeda anche domani”.

Nel complesso, però, è stata una giornata positiva – ha continuato il ferrarista – Anche se non sono riuscito a mettere insieme un giro da qualifica ottimale, non credo ci manchi molto nei confronti delle Red Bull: siamo stati molto veloci sul passo gara e siamo comunque competitivi sul giro secco. Non ci resta che mettere tutto assieme”.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi
Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di potermi sentire un pilota, anche solo per una volta nella vita. Perchè Ayrton Senna diceva: "Una persona che non ha più sogni non ha più alcuna ragione di vivere".

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.