Dichiarazioni dei PilotiFormula 1 2017Gran Premio AzerbaijanLewis Hamilton

Formula 1 | GP Azerbaijan 2017, Lewis Hamilton: “Vettel? Non è un comportamento da Campione”

La svolta chiave del GP d’Azerbaijan? Il 19esimo giro di gara: mentre era in pista la safety car, Lewis Hamilton ha rallentato troppo e Sebastian Vettel gli è andato addosso. Dopo poco il tedesco della Ferrari ha dato una ruotata alla Mercedes del rivale, in risposta a quella dell’inglese di Brackley di qualche istante prima.

Un comportamento non adeguato a un quattro volte Campione del Mondo, secondo il pilota di Stevenage: “L’incidente con Vettel? Non ho una risposta per quello che ha fatto, ma è chiaro a tutti quello che è successo. Il suo modo di fare non è consono a un vero Campione di Formula 1. Da parte mia posso confermare che non ho fatto brake testing. In quel punto della pista le luci della safety car erano spente e quindi ho rallentato come al solito. Probabilmente non ha prestato sufficiente attenzione…

Per quanto riguarda, invece, la sua gara, Lewis Hamilton si è detto soddisfatto delle prestazioni che ha portato in pista, se non fosse stato per quel mal fissaggio del poggia testa che lo ha costretto a tornare ai box. “Sono riuscito a recuperare bene dai problemi, ho lottato come meglio potevo e posso ammettere serenamente che ho dato tutto. Spero solo che il passaggio di oggi riusciremo a conservarlo per i prossimi appuntamenti”.

Tags
Continua la lettura

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Aspetta! C'è dell'altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *