formula1-2017-gp-azerbaijan-lewis-hamilton

Formula 1 | GP Azerbaijan 2017, Lewis Hamilton: “Soffriamo con le gomme”

Lewis Hamilton ha vissuto un venerdì difficile ed ha avuto problemi nel far funzionare correttamente le Pirelli sulla sua Mercedes.

Non è iniziato nel migliore dei modi il weeekend di Baku per Lewis Hamilton. Il tre volte campione del mondo, infatti, è sembrato soffrire parecchio l’adattamento della propria Mercedes con l’asfalto del tracciato azero ottenendo il quinto tempo al termine della prima sessione di Libere ed addirittura il decimo crono nella seconda, pagando un gap superiore al secondo nei confronti di Max Verstappen. Hamilton ha faticato parecchio nel turno pomeridiano, rendendosi protagonista di numerosi bloccaggi e concludendo con una decina di minuti d’anticipo la simulazione gara.

“Non direi che è stata una giornata sfortunata, nessun episodio in particolare ci ha condizionato. Più che altro è stato un venerdì difficile. E’ stato complicato far funzionare le gomme su questo tracciato ed eravamo consapevoli che sarebbe accaduto”.

Nonostante il rammarico per i problemi che sembrano aver fatto tornare in mente a Lewis gli incubi già vissuti a Sochi, Hamilton cerca di guardare il bicchiere mezzo pieno. L’inglese, infatti, vuole analizzare i dati odierni per correggere i difetti riscontrati sulla sua Mercedes e tornare in pista domani con maggiore fiducia nella W08. “E’ stata una giornata con due sessioni che definirei confusionarie, ma posso dire che abbiamo imparato molto e stasera lavoreremo per migliorare domani”.

Lewis Hamilton, infine, ha parlato di un venerdì iniziato bene ma proseguito nel peggiore dei modi. Il tre volte campione del mondo, infatti, si è trovato ad inseguire le performance di Red Bull e Ferrari apparse oggi davvero inavvicinabili: “non è stato un inizio di weekend ottimo, anzi, a dire il vero avevamo iniziato bene ma poi ci siamo trovati ad inseguire. Spero che domani possa essere un giorno migliore“.

Scritto da: Federico Crisetti

Federico Crisetti
Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.