Formula 1 | GP Monaco 2017, Kimi Raikkonen: “Montecarlo? È la nostra sfida”

Nella tradizionale intervista che precede l’inizio del weekend, Kimi Raikkonen ha affermato che Montecarlo rappresenta una vera sfida per se stesso e per tutto il team

Da fresco papà per la seconda volta, Kimi Raikkonen è giunto a Montecarlo con un fare parecchio sorridente e… allo stesso tempo irriverente, soprattutto quando gli si chiede se la Ferrari potrà avere qualche vantaggio in più sulla Mercedes dato il suo passo corto che meglio si adatta alle stradine del Principato di Monaco.

Il passo della mia Ferrari? Mah, è lo stesso che abbiamo dall’inizio dell’anno e rimarrà uguale fino alla fine della stagione – ha commentato il finlandese – Per noi è sempre la nostra stessa macchina, a partire da domani vedremo se girerà meglio delle Frecce d’Argento”.

La preoccupazione comune per questo GP è la larghezza aumentata delle nuove monoposto che potrebbe creare qualche problema con la stretta carreggiata del Principato. Che ne pensi?
No, non vedo grandi problemi – ha risposto Kimi – Finora non ci sono stati errori di valutazione legati alle dimensioni delle vetture. Qua a Montecarlo forse dovremmo stare un po’ più attenti, ma niente di così allarmante”.

Ma a parte questo, per me e per il mio team Montecarlo rappresenta una grande sfida – ha continuato Raikkonen – Ci sono tanti piccoli fattori che possono fare la differenza, e non si è certi della vittoria finchè non si passa sotto la bandiera a scacchi. Speriamo che da domani riusciamo a cominciare già con il piede giusto. Mi piace questo circuito, ma quando le cose non girano diventa un vero strazio…”.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi
Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.