Formula 1 | GP Canada 2017: il servizio postale nazionale omaggia 5 leggende dell’automobilismo per il 50° anniversario

Il GP del Canada compie 50 anni: cinque francobolli da collezione omaggiano alcune tra le leggende di Formula 1 che hanno trionfato a Montreal

In occasione della cinquantesima edizione del Gran Premio del Canada, che si disputerà sul tracciato di Montreal il prossimo 9 giugno, il servizio postale nazionale ha deciso di produrre una serie di cinque francobolli da collezione per omaggiare alcune tra le leggende della Formula 1 che hanno trionfato sul tracciato semi-cittadino.

I piloti eletti per festeggiare questo importante anniversario sono Jackie Stewart, Gilles Villeneuve, Ayrton Senna, Michael Schumacher e Lewis Hamilton. La serie di francobolli, che è già possibile acquistare online, è stata presentata proprio dal tre volte campione del mondo 77enne in compagnia di Joanna Villeneuve, vedova di Gilles.

Tutti e cinque in comune hanno una cosa: sono idoli indiscussi per i tifosi che li seguono nel proprio Paese di appartenenza e ognuno di loro rappresenta un pezzo di storia per il Mondiale di Formula 1. Se Jackie Stewart riuscì a vincere in Canada rispettivamente nel 1971 e 1972, Villeneuve, indiscusso idolo di casa amatissimo ancora dal popolo ferrarista, si aggiudicò l’edizione del 1978, salendo sul podio anche nel 1979 e nel 1981. Se Senna come Stewart può vantare due vittorie (1988 e 1990), il re indiscusso della pista canadese è Michael Schumacher capace di salire sul gradino più alto del podio in ben sette occasioni (1994, 1997, 1998, 2000, 2002, 2003, 2004). Hamilton è l’unico che ha ottime carte in regola per raggiungere e superare il Kaiser di Kerpen: il pilota inglese al suo attivo può vantare cinque successi a Montreal (2007, 2010, 2012, 2015, 2016), il primo arrivato proprio nel 2007, anno del debutto in Formula 1.

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.