Formula 1 | Champions for Charity: una partita di football in onore di Michael Schumacher

Si terrà il 3 luglio 2017 e si tratta di una partita di calcio di beneficenza per la raccolta fondi della Foundation di Dirk Nowitzki e dell’iniziativa Keep Fighting di Michael Schumacher

Quando lo sport incontra la beneficenza si raggiungono risultati umani altrimenti impossibili in altre circostanze. Se poi le iniziative riguardano il progetto “Keep Fighting” di Michael Schumacher, il mondo della Formula 1 non può far altro che accoglierle a braccia aperte.

Questo è lo spirito della Champions for Charity: ormai giunta alla seconda edizione, si tratta di una partita di calcio che sarà allestita il prossimo 3 luglio 2017 presso l’Opel Arena, a Mainz nella Germania occidentale.

Un match che vedrà il ritorno della leggenda del basket Dirk Nowitzki, tra l’altro fondatore dell’omonima Charity che sostiene bambini e giovani disagiati al fine di far vivere loro delle esperienze positive attraverso il gioco e lo sport.
Contro di lui, nientemeno che il figlio di Michael Schumacher, quel giovane Mick pilota di Formula 3 a cui farà seguito una schiera di ex-campioni tra i quali la leggenda del calcio tedesco Miroslav Klose e il due volte Campione del Mondo di Formula 1 nel 1998 e nel 1999 Mika Hakkinen.

Il ricavato di questa partita sarà destinato al progetto di sostegno giovanile della Fondazione Dirk Nowitzki (sotto lo slogan “Green Light for Children”) e all’iniziativa Keep Fighting del sette volte Campione del Mondo Michael Schumacher.
Inoltre, la stessa Charity del Barone Rosso di Kerpen renderà disponibili dieci doppi biglietti completamente gratuiti per i primi dieci che aderiranno a questo evento: basta collegarsi al sito
http://www.champions-for-charity.de/ e includere nel modulo di adesione l’hastag #C4C.

Scritto da: Giulio Scrinzi

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore.
La Formula 1 rappresenta per me un’opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? “Keep fighting”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.