Formula 1 | Terminato il primo test Pirelli di sviluppo gomme 2018

Si è conclusa oggi la prima sessione di test in-season 2017, sul circuito del Bahrain che pochi giorni fa ha ospitato il Gran Premio

Formula 1 | Terminato il primo test Pirelli di sviluppo gomme 2018

Nei due giorni di prove sono stati percorsi 1761 giri, per un totale di 9536 km.

I test sono stati anche l’occasione per Pirelli di iniziare il programma di sviluppo per le coperture 2018, come definito dal Regolamento Sportivo.

La P lunga ha avuto a disposizione per un giorno, martedì, la Ferrari guidata da Sebastian Vettel per poter collaudare nuove soluzioni per la prossima stagione.

Il prossimo test gomme si terrà il 16 e il 17 maggio a Barcellona, quando a testare le specifiche Pirelli per il 2018 saranno Renault e Toro Rosso.

Mario Isola, Responsabile Car Racing: “Siamo soddisfatti dei risultati di questo test. Ieri abbiamo completato con Ferrari il programma che avevamo stabilito, nonostante lo stop di qualche ora causato da problemi meccanici alla vettura. I team e i responsabili del circuito hanno mostrato la massima disponibilità, accogliendo la nostra richiesta di estendere di 3 ore il programma di lavoro. Siamo così riusciti a portare a termine il nostro piano di test. Sebastian Vettel ha completato 130 giri, testando diverse soluzioni per la prossima stagione.

Questa pista è particolarmente adatta a svolgere questo tipo di test, soprattutto per le condizioni meteo molto stabili e per la tipologia di layout che esalta i fenomeni di surriscaldamento. Abbiamo effettuato screening su diversi livelli di mescola, raccogliendo molti dati utili che analizzeremo a Milano e che forniranno la base di sviluppo dei test di Barcellona del 16 e 17 maggio”.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *