Formula 1 | Long Beach: al vaglio tutte le analisi per capire se è possibile ospitare il Circus iridato

La Formula 1 potrebbe fare il suo ritorno a Long Beach, tracciato che ha fatto la storia degli Stati Uniti d’America

Sicuramente l’inizio entusiasmante col quale ha preso il via il Mondiale 2017 di Formula 1 ha riacceso tutti i fari sulla Categoria Regina del Motorsport, pesantemente attaccata in questi ultimi anni di essere avara di emozioni. Complice il ritorno alla competitività della Ferrari e la successione tra Bernie Ecclestone e la Liberty Media al vertice della Formula 1, il Circus potrebbe fare il suo ritorno a Long Beach, tracciato che ha fatto la storia degli Stati Uniti d’America.

Non è la prima volta che la città californiana esprime il desiderio di riavere la Formula 1, che manca ormai dal 1983, ma questa volta a discapito della IndyCar. Non si può nascondere che la classe Regina del Motorsport abbia un vero e proprio piano di espansione nei confronti degli States e Long Beach potrebbe rientrare nel progetto.
Proprio a tal proposito il Consiglio Comunale della città avrebbe commissionato allo studio di consulenza finanziaria KPMG Corporate Finance, attraverso la firma di un contratto annuale del valore di 150 mila dollari, un abbozzo di analisi per capire quanto sia fattibile il ritorno della Formula 1 a Long Beach secondo alcune indiscrezioni trapelate dal quotidiano online Gazettes e da F1i.com. Per il momento non c’è nulla di certo visto che in ogni caso fino al 2018 la Montecarlo della California ha un contratto con la IndyCar.

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.