Jenson Button.

Formula 1 | Jenson Button sostituirà Alonso a Monaco

E’ ora ufficiale che Jenson Button correrà al GP Monaco al posto di Fernando Alonso, impegnato nella 500 miglia di Indianapolis

Sarà Jenson Button a correre il GP Monaco per la McLaren-Honda in sostituzione di Alonso, impegnato nella 500 miglia di Indianapolis.

Nella giornata di mercoledì è stato annunciato il ritorno della McLaren nella prestigiosa competizione automobilistica americana con la partecipazione di Fernando Alonso. L’evento coinciderà con il Gran Premio di Monte Carlo e il supplente è appena stato trovato.

Zak Brown ed Eric Boullier avevano dichiarato di prendere in considerazione varie opzioni nell’orbita McLaren, tra cui Nyck De Vries, ma la scelta è ricaduta su Button, che attualmente ricopre il ruolo di 3° pilota dopo il parziale ritiro annunciato nel 2016.

“Sono elettrizzato all’idea di ritornare per un GP in Formula 1 e non avrei potuto desiderare un posto migliore del mio gran premio di casa adottivo: Monaco. Ho già vinto la gara nel 2009 ed è una delle mie piste preferite di sempre. E’ un circuito cittadino insidioso in cui un bravo pilota può davvero fare la differenza e, sebbene la MCL32 non abbia iniziato bene la stagione, credo possa essere più adatta a Monaco rispetto ad altre piste più veloci dove Fernando e Stoffel hanno corso finora nel 2017″ ha dichiarato Button nel comunicato ufficiale.

“OK, so che non avremo una chance realistica di ripetere la mia vittoria del 2009 ma abbiamo l’opportunità di portare a casa dei punti, che aiuterà molto il team nel campionato costruttori.” 

Jenson Button ha speso alcune parole anche sul suo ex compagno di squadra Alonso, del quale farà le veci nel Principato:“Per quanto riguarda Fernando, spero che non solo faccia bene a Indianapolis ma anche che si diverta. Sarà un’esperienza fantastica per lui. E’ un pilota eccellente, come tutti sappiamo, ha molta esperienza quindi, anche se le tecniche di guida negli speedway sono completamente nuove per lui, mi aspetto che si adatti velocemente. E domenica sera, dopo il GP Monaco, lo guarderò in TV. Non vedo l’ora.” 

“Ma più di ogni altra cosa non vedo l’ora di intraprendere la grande sfida che rappresenta il GP Monaco. Guiderò la MCL32 a Monte Carlo al simulatore McLaren prima e mi preparerò così. Sono in splendida forma, recentemente mi sono allenato con il triathlon, quindi non sono preoccupato sotto questo profilo. E sarà bello salutare i miei ex colleghi di F1, sperando anche di far esultare i nostri tifosi“.

Scritto da: Beatrice Zamuner

Beatrice Zamuner

Mi chiamo Beatrice, ho 19 anni e ho frequentato il Liceo Classico Franchetti a Mestre. Ora studio lingue all’università Ca’ Foscari e faccio parte di f1world da 3 anni. Da un anno scrivo anche in inglese e attualmente scrivo e realizzo video per MotorLAT. L’interesse per la F1 è nato dalle vittorie di un giovane ma carismatico Fernando Alonso. Da grande vorrei diventare giornalista sportiva, perché ritengo che unire passione e professione sia la cosa migliore che un individuo possa attuare in tutta la propria vita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.