Formula 1 | GP Bahrain 2017, Venerdì “strano” per Red Bull, sorpresa dal gap ridotto

La Red Bull al GP Bahrain si è dimostrata costante e consistente sia sul giro di qualifica sia sul passo gara. Daniel Ricciardo ha chiuso nella top 3 in entrambe le libere

Buon venerdì al GP Bahrain per la Red Bull che è riuscita a imporsi nella top 3 in entrambe le sessioni, sfoggiando un passo gara molto costante. Daniel Ricciardo nella FP1 ha staccato il secondo crono, dietro a Vettel di 4 decimi, mentre Verstappen seguiva il compagno di squadra in terza posizione. Nella sessione serale, invece, l’olandese a causa di un errore ha danneggiato il fondo è non è riuscito a mettere insieme un giro ideale, mentre l’australiano ha chiuso 3° ad appena 66 millesimi dal primo.

La Red Bull a Sakhir si è avvicinata molto ai frontrunners, pur essendo consapevole di non riuscire a sistemare il deficit in una notte.  “Se andassimo così in qualifica, mi andrebbe bene” ha dichiarato Ricciardo, stoico. “Non riesco a leggere molto sul fattore carichi di carburante, al momento sembra essere tutto positivo per noi ma non ha molto senso comparando oggi ai due weekend passati, quindi staremo in guardia. Ma tutto sommato è stata una buona giornata, con molti giri”.

“E’ stato un po’ strano. Sembra vada tutto bene, almeno l’altra parte del nostro garage sembra competitiva. Facciamo ancora un po’ fatica. Entrambi abbiamo corso due configurazioni diverse della vettura e non sono ancora molto soddisfatto. Vedremo domani” ha chiosato Max Verstappen.

 

 

 

Scritto da: Beatrice Zamuner

Beatrice Zamuner
Mi chiamo Beatrice, ho 19 anni e ho frequentato il Liceo Classico Franchetti a Mestre. Faccio parte di f1world da 3 anni, mentre dal giugno 2016 collaboro anche con rachf1.com, in inglese. L’interesse per la F1 è nato dalle vittorie di un giovane ma carismatico Fernando Alonso. Ho una venerazione per il circuito di Monza e ogni anno faccio il conto alla rovescia per sapere quanto manca al Gp d’Italia. Da grande vorrei diventare giornalista sportiva, perché ritengo che unire passione e professione sia la cosa migliore che un individuo possa attuare in tutta la propria vita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.