Formula 1 | Fernando Alonso in Alabama per prendere confidenza col Team Andretti

Fernando Alonso rimarrà in America solamente qualche ora. Alle ore 18.00 live via Facebook la sua prima conferenza stampa da pilota della IndyCar

Anche se il primo test in pista si svolgerà solamente il prossimo 3 maggio, pochissimi giorni dopo il Gran Premio di Russia, l’avventura in IndyCar di Fernando Alonso ha ufficialmente preso il via. Questo fine settimana il pilota asturiano è volato alla volta dell’Alabama dove è in programma la terza gara stagionale del Campionato di IndyCar.
L’obiettivo del pilota ovietense è quello di iniziare a prendere confidenza col Team Andretti, che supporterà Fernando Alonso durante la 500 Miglia di Indianapolis.

Lo spagnolo, che rimarrà in America solamente qualche ora, alle ore 18.00 di questa sera, live via Facebook, sarà protagonista della sua prima conferenza stampa da pilota della IndyCar in diretta dal Barber Motorsports Park, prima di ripartire per l’Europa dove domenica sarà impegnato a Sochi per il quarto Gran Premio di Formula 1 del 2017.

Accompagnato da Zak Brown, nuovo Direttore Esecutivo della McLaren e principale artefice dell’operazione 500 Miglia, oltre che ai tecnici, agli ingegneri e ai meccanici Fernando Alonso ha avuto anche l’opportunità di conoscere quelli che saranno i suoi compagni di avventura: Alexander Rossi, Ryan Hunter-Reay, Marco Andretti, Takuma Sato e Jack Harvey.

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 28 anni e sono di Genova. Dopo il liceo linguistico ho iniziato a studiare comunicazione nella speranza di realizzare il mio sogno di diventare giornalista. Vivo sempre con la testa sulle nuvole, mi piace scrivere e sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Per il resto sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle. Sono una selezionatrice: se è vero che «gli amici sono la famiglia che scegli», quelli veri li conto sulle dita di una mano ma il mio motto è 'meglio pochi ma buoni'.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.