Formula 1 | GP Russia 2017, Kimi Raikkonen: “Abbiamo fatto dei passi avanti”

Il finlandese non è del tutto soddisfatto dopo il terzo posto, ma riconosce che è comunque un risultato importante in vista delle prossime gare

L’aspetto positivo è che, con il suo piazzamento, le Ferrari sono entrambe sul podio. Però anche Kimi Raikkonen ha qualcosa da recriminare, dopo la domenica di Sochi. Anche per il finlandese la partenza è stata decisiva, visto che dal terzo posto in cui si trovava alla prima curva non è più risalito. Raikkonen ha corso il GP contro nessuno, visto che i due leader tenevano un ritmo indiavolato mentre Hamilton era troppo indietro per poterlo impensierire.

Abbiamo perso le nostre possibilità al via e dopo non è che sia successo molto” ha commentato Raikkonen.

“In Russia arrivano sempre molti tifosi finlandesi ed è un peccato non aver potuto fare di più di un terzo posto. Ma ci riproveremo alla prossima occasione. Il podio è comunque un risultato importante, visto come sono andate le prime tre gare”.

Il terzo posto è una buona base da cui partire per una stagione europea in cui Kimi deve senz’altro mostrare un rendimento più costante: “È stato un inizio di stagione duro, lontano da quello che sognavo. Questo weekend abbiamo fatto dei passi avanti e dobbiamo essere soddisfatti di come sono andate le cose”.

I risultati di Raikkonen saranno decisivi soprattutto per il campionato costruttori, dove la sfida tra Ferrari e Mercedes è ancora più serrata. “Continueremo a provarci – ha detto Kimi – molte volte è questione di messa a punto dei minimi dettagli che poi fanno un’enorme differenza. Siamo in quattro piloti in lotta per la vittoria e il podio, quindi bisogna focalizzarsi su ogni singolo aspetto”.

Scritto da: Luca De Franceschi

Luca De Franceschi
Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d'anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l'era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.