Formula 1 | Webber: “Fernando Alonso potrebbe non chiudere la stagione in McLaren”

L’australiano, che conosce bene Fernando Alonso, ha insinuato che lo spagnolo potrebbe lasciare la McLaren anche a stagione in corso

Si è appena disputata una gara e il rapporto che lega Fernando Alonso e la McLaren-Honda è sempre più in crisi. Sicuramente la scuderia inglese è una delle grandi delusioni di questo avvio di stagione: doveva essere l’anno della riscossa per il team di Woking e, come se già non fossero stati abbastanza gli inconvenienti al motore durante i test invernali, il 2017 comincia a prendere le sembianze di un vero e proprio fallimento.
Sono trascorse appena ventiquattro ore dal Gran Premio d’Australia e a gettare ulteriore benzina sul fuoco, su una situazione già incandescente di suo, ci ha pensato Mark Webber, grandissimo amico di Fernando Alonso, che attraverso l’agenzia di stampa belga Sporza ha insinuato che lo spagnolo potrebbe lasciare la McLaren anche a stagione in corso.

Forse Fernando Alonso potrebbe non finire la stagione e si arriverà a un certo punto dell’anno in cui Vandoorne potrebbe avere presto un nuovo compagno di squadra – ha raccontato l’australiano – Non corre in Formula 1 per correre per la sesta o settima posizione, non gli interessano i punti, vuole lottare per salire sul podio. Non è come Stoffel, per il quale anche portarsi a casa qualche punto è in ogni modo un risultato positivo. Alonso è molto frustrato in questo momento“.

Webber conosce molto bene lo spagnolo e non ci sono motivi per i quali pensare che l’australiano possa essersi inventato tutto di sana pianta. E proprio il contesto che vede la presenza in McLaren di Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne è diverso. Se lo spagnolo ha necessità di risultati nell’immediato anche per un motivo anagrafico; il belga può contare su un futuro brillante: “Anche se il team e la macchina sono manchevoli Vandoorne può fare apprendistato lontano dai riflettori. Un giorno arriveranno le soddisfazioni anche per lui. In Formula 1 c’è bisogno di un talento cristallino come il suo. Ha una carriera brillante nel suo futuro“, ha concluso.

Scritto da: Eleonora Ottonello

Eleonora Ottonello
Mi chiamo Eleonora, ho 30 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono una dog-sitter. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso, cosa che mi ha creato non pochi grattacapi. Sono una tifosa di Formula 1 atipica: non ho un team del cuore ma il pilota, Fernando Alonso che tifo fin dal 2001. Sono pignola ma disordinata, pasticciona e folle.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Il logo F1 FORMULA 1, F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, PIRELLI, sono marchi registrati e di proprietá dei rispettivi titolari.